18.8 C
Milano
23. 06. 2021 05:34

Milano, il Comune lancia un nuovo car sharing contro l’inquinamento

Il Comune lancia il bando per un nuovo servizio di noleggio in città

Più letti

Il Comune di Milano sta cercando di realizzare un nuovo tipo di car sharing per ridurre la circolazione di auto private in città. In che cosa si distinguerà dai classici noleggi?

Un car sharing station based

Il car sharing pensato da Palazzo Marino sarà “station based”. Verranno realizzate delle postazioni fisse in cui si prenderà la macchina a noleggio e dove dovrà essere ricollocata al termine dell’utilizzo.

Le compagnie che parteciperanno al bando dovranno mettere a disposizione una flotta di auto ecologiche: elettriche, a metano, gpl o a benzina secondo gli standard imposti dall’Unione Europea.I veicoli dovranno inoltre avere le caratteristiche adatte per circolare senza deroghe in Area B e Area C.

marco granelli

“Il potenziamento del sistema di car sharing – ha dichiarato l’assessore alla Mobilità Marco Granelli – si inserisce nell’ampia offerta di mezzi in condivisione disponibile in città ed è coerente con gli obiettivi che questa Amministrazione ha fissato nel Piano Urbano della Mobilità Sostenibile e confermato attraverso provvedimenti come Area B. Misure che hanno l’intento di ridurre le emissioni inquinanti, diminuendo la circolazione dei mezzi privati e favorendo il trasporto pubblico o l’uso dello sharing. E per la fine di questo bando, ovvero a partire dal 2024, è previsto un altro ambizioso passo avanti: l’immissione di flotte esclusivamente elettriche per una Milano sempre più verde”.

 

In breve

Corso Buenos Aires, sulle ciclabili si (ri)parte… con polemica

Si può considerare la più controversa realizzazione dell’amministrazione Sala, quella che ha suscitato più polemiche e che ha creato...