0.8 C
Milano
17. 01. 2021 06:47

Milano, con il Dpcm si intensificano i controlli degli agenti. Saccone: «Il loro compito informare e dissuadere»

Da domani scattano i controlli nelle zone rosse: attenzione all'autocertificazione

Più letti

Covid, panico per la nuova variante brasiliana. Pregliasco: «Ogni variante inquieta, veloci con i vaccini»

Dopo la variante inglese e quella sudafricana, una nuova mutazione del virus preoccupa l'opinione pubblica: si tratta della versione...

Bollettino regionale, riprende la lenta discesa delle terapie intensive: Milano, +365 contagi

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 2.134, di cui 114 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti...

I dubbi del Dpcm: è possibile andare nelle seconde case fuori Regione?

Uno dei principali dubbi del Dpcm appena entrato in vigore resta la possibilità di raggiungere le seconde case. È...

Nella conferenza stampa di ieri sera il premier Conte, come ipotizzabile, ha confermato la zona rossa per Milano. A partire da domani, oltre che ai nuovi divieti, verranno intensificati i controlli di polizia. Si attendano ore di lavoro intenso per il Comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza presieduto dal prefetto di Milano Renato Saccone.

Informare e dissuadere. «I controlli ci sono e ci saranno – ha sottolineato Saccone – la scelta è quella di essere vicini, di orientare e di informare, anche vista la continua evoluzione delle disposizioni: un approccio orientato alla fiducia e alla collaborazione di tutti, così come è stato nel difficile periodo della scorsa primavera».

controlli polizia dpcm

Ancora una volta polizia, carabinieri e guardia di finanza potranno intervenire in qualunque momento per verificare il rispetto delle nuove regole: a piedi per strada, sui mezzi pubblici, in automobile, chiunque potrà essere fermato e obbligato a mostrare l’autocertificazione.

Inoltre, come già durante la scorsa primavera, gli agenti potranno chiedere i documenti e verificare con l’Ats se si è sottoposti a quarantena.

In breve

Milano, la zona rossa non ferma la protesta: gli studenti occupano il liceo Vittorini

Non c'è pace per gli studenti a Milano. La zona rossa ha spento le speranze suscitate dall'ultima sentenza del...

Potrebbe interessarti