11.3 C
Milano
24. 10. 2021 02:37

Milano, maxi rissa all’uscita di un locale: 150 persone coinvolte. Esplosi anche alcuni colpi di pistola

I fatti risalgono a ieri sera: i tafferugli sono iniziati all'uscita di un locale a Vermezzo con Zelo

Più letti

Un nuovo episodio di violenza riguardante la movida milanese. A pochi passi da Milano, per la precisione a Vermezzo con Zelo lungo il Naviglio è scoppiata una maxi rissa all’uscita di un locale. Sono rimaste coinvolte 150 persone e sono stati esplosi anche due colpi di pistola.

Maxi rissa a Vermezzo: alla base futili motivi

La maxi rissa è scoppiata intorno alle 23 all’uscita di un locale che stava chiudendo allo scattare del coprifuoco. Non si ha certezza sul perché del diverbio che ha acceso la violenza, ma secondo quanto ricostruito finora, la scintilla potrebbe essere scattata per futili motivi.

Quando i carabinieri sono giunti sul posto i tafferugli erano ancora in corso, ma al loro arrivo c’è stato un fuggi fuggi generale. Alcuni testimoni hanno raccontato di aver sentito anche alcuni colpi di pistola ed effettivamente gli agenti hanno ritrovato dei bossoli.

Durante la notte poi si è presentata all’ospedale di Magenta una ragazza di 21 anni con una ferita d’arma da fuoco alla caviglia, che corrisponderebbe con il calibro dei proiettili trovati. Un altro giovane di soli 18 anni è invece stato trasportato in ospedale con svariate ferite alla testa.

I carabinieri stanno sentendo i testimoni ed alcune persone coinvolte nella maxi rissa per individuare i responsabili dell’ennesimo episodio di violenza nei luoghi della movida.

 

In breve

Domani la 4 edizione del “CorriBicocca”, gli iscritti sono 2232

Si svolge domani la 4 edizione del “CorriBicocca” con ben 2232 iscritti di cui 457 sui 10 km della...