18.9 C
Milano
18. 05. 2021 21:57

Milano, la pressione sugli ospedali resta alta. Giusto pensare alla zona gialla?

Si parla di riaperture, ma quanto la situazione epidemiologica è in miglioramento?

Più letti

Aprile oltre a portare le gradevoli temperature primaverili potrebbe portare in dono la tanta attesa zona gialla. Non esiste ancora una data ufficiale, ma il cambio di colore potrebbe scattare intorno al 26 aprile. Tuttavia nonostante i lenti miglioramenti la pressione negli ospedali resta ancora piuttosto alta.

Dati. I bollettini quotidiani raccontano ancora di quasi 800 persone ricoverate in terapia intensiva in Lombardia. Non va meglio negli altri reparti ospedalieri dove si è scesi da poco sotto i 6.000 ricoveri.

Proprio per tale motivo il premier Draghi si limita ad usare il condizionale. Sul passaggio in zona gialla ha affermato: «Se i dati lo consentono, nulla vieta di farlo. Ma bisogna procedere con i piedi di piombo per non annullare gli sforzi fatti sinora».

Nel frattempo però si stilano i piani per le riaperture. Parlando sempre al condizionale dal primo maggio dovrebbe riaprire bar e ristoranti in zona gialla, a giugno con gli Europei riapriranno stadi e spettacoli all’aperto. Tutto vero? Come sempre la costante è l’incertezza sul futuro.

In breve

Scuola, si riaccende la protesta: occupato il cortile del liceo Parini

Gli studenti tornano a protestare. Questa mattina alcuni studenti del liceo Parini a Milano hanno occupato il cortile dell'istituto...