24.9 C
Milano
17. 06. 2021 23:20

Coronavirus, Milano ringrazia la Protezione Civile con una cerimonia in piazza Duomo

Questa mattina la cerimonia per dire "grazie" ai tanti volontari che si sono spesi durante i mesi difficili dell'emergenza sanitaria: le dichiarazioni

Più letti

Questa mattina Milano ha voluto ringraziare gli operatori e i volontari della Protezione civile per il lavoro svolto durante la pandemia. In occasione della ricorrenza di San Pio da Pietralcina, patrono dei volontari, si è tenuta una cerimonia in piazza Duomo con oltre 200 persone.

La cerimonia. «A Milano siete stati un esempio anche per altri Comuni italiani – ha sottolineato il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli -. La Lombardia è stata la regione più colpita dalla pandemia, la Regione ha fatto un lavoro eccellente ma ancora più eccellente è stato il lavoro fatto dalla Protezione civile regionale».

Anche il prefetto di Milano, Renato Saccone, ha voluto omaggiare i tanti volontari che si sono spesi in questi difficili mesi segnati dall’emergenza sanitaria: «Voi siete il volto più bello del Paese e dello Stato. Ogni volta che c’è bisogno siete presenti per dovere ma anche per passione e solidarietà. Ci siete stati anche in questo periodo terribile che abbiamo vissuto e che stiamo affrontando, insieme a 8 mila sindaci italiani spesso indicati come la politica che non riesce a fare, ma sono stati un presidio fondamentale dovunque in questi mesi di lockdown».

protezione civile piazza duomo

Complimenti sono arrivati anche dalla vicesindaco Anna Scavuzzo: «Grazie per quello che siamo e per quello che faremo, perché il tempo della prova non è finito e forse non finisce mai ed essere sempre pronti è il motto che rinvigorisce ogni giorno il vostro impegno».

Infine l’assessore alla Protezione civile di Regione Lombardia, Pietro Foroni, ha invitato tutti a non abbassare la guardia: «Abbiamo vissuto un periodo non facile che non è finito, ma il sistema Lombardo di protezione civile ha saputo con capacità e determinazione schierarsi a tutela dei propri concittadini e delle proprie comunità».

In breve

SwappaMi, a Milano il negozio in cui si paga con il baratto

A Milano nasce SwappaMi ed è un pò come fare un salto in un mondo antico: niente più soldi...