0.8 C
Milano
17. 01. 2021 07:56

Milano, rapina in banca in piazza Ascoli: la situazione

Aggiornamenti sulla rapina di piazza Ascoli: video ed immagini

Più letti

Covid, panico per la nuova variante brasiliana. Pregliasco: «Ogni variante inquieta, veloci con i vaccini»

Dopo la variante inglese e quella sudafricana, una nuova mutazione del virus preoccupa l'opinione pubblica: si tratta della versione...

Bollettino regionale, riprende la lenta discesa delle terapie intensive: Milano, +365 contagi

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 2.134, di cui 114 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti...

I dubbi del Dpcm: è possibile andare nelle seconde case fuori Regione?

Uno dei principali dubbi del Dpcm appena entrato in vigore resta la possibilità di raggiungere le seconde case. È...

Verso le 8,30 di questa mattina alcuni malviventi si sono introdotti nella banca Credit Agricole di piazza Ascoli. Secondo quanto ricostruito i rapinatori sarebbe entrati dai sotterranei passando attraverso i condotti fognari.

La vicenda. «Sono entrati dai sotterranei, da un buco nel pavimenti, eravamo in tre all’interno dell’agenzia, quando mi sono accorto ho urlato “c’è una rapina” e una collega è riuscita a scappare», ha raccontato il direttore della filiale.

C’è stata anche una piccola colluttazione tra il direttore e i malviventi: l’uomo è stato poi preso in ostaggio insieme ad un’altra impiegata. Una terza impiegata è invece riuscita a sgattaiolare fuori dalla banca e scappare.

rapina piazza scoli milano

Le forze di Polizia hanno immediatamente circondato lo stabile è bloccato tutte le strade tra piazzale Loreto e viale Abruzzi. I banditi sarebbero comunque riusciti a fuggire nuovamente dalle condotte fognarie. Gli agenti proseguono nella caccia all’uomo. Gli ostaggi invece, anche se sotto choc, risultano illesi.

 

In breve

Milano, la zona rossa non ferma la protesta: gli studenti occupano il liceo Vittorini

Non c'è pace per gli studenti a Milano. La zona rossa ha spento le speranze suscitate dall'ultima sentenza del...

Potrebbe interessarti