9.7 C
Milano
27. 10. 2021 00:16

Monopattini, stop del Comune

Più letti

Offensiva di Ferragosto del Comune di Milano: stop ai monopattini elettrici entro tre giorni.

 

La lettera di Palazzo Marino, firmata dagli assessori Anna Scavuzzo (Sicurezza) e Marco Granelli (Mobilità) è stata recapitata ieri alle società che noleggiano i mezzi in giro per la città. Come verificato da Mi-Tomorrow, gli operatori hanno tempo ora fino a domenica per ritirare i monopattini e attendere i prossimi step. Il primo sarà il 23 agosto, quando ci sarà una riunione tra il Comune e le aziende del settore. Sarà la sede ideale per capire come il servizio potrà riprendere e con quali modalità.

LA CRONISTORIA • La prima flotta sbarcata a Milano, nell’ottobre 2018, è quella di Helbiz, che in assenza di regole aveva comunque avviato il servizio di noleggio dei monopattini elettrici. Poi via via si sono aggiunti gli altri operatori per un totale di sette. In estate sono arrivati due documenti normativi: il primo del Ministero dei Trasporti che ha pubblicato un decreto “cornice”, il secondo del Comune di Milano che ha definito il regolamento, avviando una sperimentazione nelle aree pedonali e con velocità limitata a sei chilometri orari.

E adesso? Per Palazzo Marino mancano il bando, che sarà approvato il 30 agosto dalla giunta comunale, e la posa della segnaletica. Nel frattempo, stop per tutti.

In breve

“Missile a Salvini”, il giudice archivia: «Un elemento d’arredo»

Il giudice per le indagini preliminari Roberto Crepaldi ha archiviato, su richiesta del pubblico ministero, l'indagine avviata dalla Digos di...