18.5 C
Milano
12. 05. 2021 20:06

Milano, primo Natale in zona rossa. Fontana: «Non è il momento di mollare»

Il presidente Fontana augura un buon Natale e fa il punto di questi difficili e lunghi mesi

Più letti

Quello che ci apprestiamo a vivere sarà un Natale certamente diverso dal solito, il primo vissuto in zona rossa. Anche il presidente Fontana ha voluto sottolineare la particolarità di questo momento nel suo messaggio d’auguri rivolto ai lombardi.

Il messaggio. «Questo è certamente un Natale diverso – ha esordito Fontana -, ma è sempre Natale. In quest’anno così difficile, il mio primo pensiero è per chi non c’è più e per chi ha perso affetti e amici. A loro è rivolto il nostro ricordo».

Il governatore sottolinea anche la stanchezza di questi lunghi mesi. «A tutti oggi desidero dire “Grazie!” – ha ribadito Fontana -. È innegabile, siamo stanchi. Siamo stanchi delle limitazioni, delle regole che ci tengono distanti e dell’incertezza che pesa sul futuro. Eppure, se guardo ai mesi trascorsi vedo una Comunità, vedo una Lombardia che ha dato prova di grande responsabilità, solidarietà e compostezza e che – come sempre abituata a fare – non si è mai tirata indietro. Non è il momento di mollare».

Nonostante le difficoltà lo sguardo è rivolto verso il futuro. «Il mio impegno – dice Fontana nell’augurare un buon Natale a tutti – è rivolto soprattutto a far ripartire le nostre comunità, rimarginando le ferite di una crisi non solo sanitaria ma anche economica, perché la nostra è una Regione che non lascia indietro nessuno. Sono certo di poter contare su tutti i lombardi, su donne e uomini di grande talento, forza e determinazione: dalla nostra Lombardia, dipende il futuro dell’intero Paese».

In breve

Torre Milano, completata la struttura esterna del “grattacielo” della Maggiolina

La Torre Milano, l'edificio di 80 metri composto da 23 piani in via Stresa a Milano, è in fase...