27.3 C
Milano
02. 08. 2021 19:46

Al via la Reprocità vaccinale interregionale: vaccini anche per i turisti in Lombardia

La direzione Welfare comunica la nuova opportunità per i turisti: ecco come prenotarsi

Più letti

A partire da quest’oggi è attiva la “Reprocità vaccinale interregionale”, ovvero anche i turisti avranno l’opportunità di vaccinarsi in Lombardia. Ad annunciarlo la Direzione Welfare.

Reprocità vaccinale interregionale: come funziona?

Potranno sottoporsi al vaccino i turisti di ogni fascia d’età che soggiorneranno almeno per quindici giorni in Lombardia e che sono stati già sottoposti alla somministrazione della prima dose nella propria Regione.

I turisti potranno accedere ai vantaggi della Reprocità vaccinale interregionale prenotandosi sul sito www.prenotazionevaccinicovid.it utilizzando semplicemente la tessera sanitaria e il codice fiscale.

“E’ necessario effettuare sul portale una richiesta di preadesione inserendo i propri dati, attraverso il pulsante ‘Richiedi abilitazione’ – scrive la Direzione Welfare in una nota -. Entro 24/48 ore dalla domanda sarà possibile procedere, sempre sulla piattaforma, con la prenotazione della vaccinazione, che avverrà durante il soggiorno in Lombardia. In fase di preadesione sarà necessario indicare il tipo di vaccino ricevuto in altra Regione (diversa dalla Lombardia) e la data della prima somministrazione”.

Il sistema dopo l’adesione fornirà una lista di appuntamenti disponibili all’interno del lasso di tempo previsto per la seconda dose. Una volta effettuata la vaccinazione l’informazione sarà trasmessa all’Anagrafe vaccinale che condividerà i dati con la regione di residenza del vaccinato.

 

 

In breve

Bollettino regionale, tasso di positività in crescita: Milano, +44 contagi

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 326 con la percentuale tra tamponi eseguiti (10.511 oggi) e positivi...