3 C
Milano
21. 01. 2021 22:25

Sala attacca Gallera: «Parole sbagliate, ma soprattutto sbagliato non far partire le vaccinazioni»

Il sindaco Sala commenta le parole di Gallera sui ritardi nelle vaccinazioni: le dichiarazioni

Più letti

Mudimbi, il meltin’pot della musica: «Qui grazie a questa voce»

«Ho capito che potevo farcela quando Radio Deejay ha passato una mia traccia nel programma Asganaway». Da via Massena...

Il Moro, la band del figlio di Iacchetti si presenta: «Dai balconi quella carica giusta»

Nuoteremo in mare - disponibile su tutte le piattaforme digitali – è il nuovo singolo della band milanese Il...

Bollettino regionale, diminuiscono i ricoverati in terapia intensiva: Milano, +248 contagi

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 2.234, di cui 119 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti...

In occasione della visita alla camera ardente per Marco Formentini il sindaco Sala ha rilasciato delle dichiarazioni anche sul “caso Gallera” e sui ritardi sulla campagna di vaccinazione anti-Covid.

Le dichiarazioni. «Credo che Gallera abbia sbagliato. In questo momento, con questa attesa, sono parole sbagliate», ha dichiarato Sala intercettato dai cronisti all’uscita della camera ardente.

sala gallera vaccini

Ma l’errore secondo il primo cittadino non si ferma solo alle parole. «Credo sia anche un errore se non altro dichiararlo in questo modo, il non far partire la campagna di vaccinazione perché c’è un’ aspettativa straordinaria – ha aggiunto il sindaco -, ci stiamo rendendo tutti conto che questa pandemia è destinata ad andare avanti un paio di anni, a meno che venga interrotta da una vaccinazione».

C’è stato il tempo anche per una battuta su un possibile rimpasto al Pirellone. «È un tema loro – ha affermato Sala -, come sempre di fronte a queste situazioni se devono cambiare qualcosa che lo facciano subito. Questo lo dico per il bene di tutti noi Lombardi. Non c’è niente di peggio di lasciare queste situazioni all’indeterminatezza».

In breve

Milano, la rivolta dei centri estetici: «Abusivismo smisurato in zona rossa»

Tra i settori colpiti dall’istituzione della zona rossa in Lombardia ci sono i centri estetici, costretti nuovamente le serrande...

Potrebbe interessarti