tariffe atm
tariffe atm

Il giorno più atteso è arrivato: da lunedì prossimo, 15 luglio, scatterà il nuovo sistema delle tariffe Atm. Nell’immaginario collettivo significa che il biglietto urbano Atm passerà da 1,50 a 2 euro, ma non sarà l’unica novità.

Intanto, è bene specificare che la riforma considera come centro del Bacino di Mobilità la città di Milano a partire dalla quale il territorio circostante è stato idealmente suddiviso in corone concentriche, ciascuna di ampiezza di circa cinque chilometri: ogni corona rappresenta una zona tariffaria a cui è stato attribuito un codice identificativo.

In particolare, la città di Milano è compresa in un’area più vasta che include i 21 Comuni confinanti con essa e la stazione di Rho Fieramilano della linea M1 della metropolitana. Con una serie di FAQ (domande e risposte) proviamo a chiarire ogni dubbio in vista della prossima settimana.

FAQ

Quanto costerà il biglietto urbano?
Il nuovo biglietto urbano Atm costerà 2 euro.

Quale sarà la sua validità temporale?
La validità del nuovo biglietto urbano sarà di 90 minuti.

Quali sono i confini di utilizzo del biglietto urbano?
Sarà possibile viaggiare in tutta la città di Milano e nei 21 Comuni della zona cosiddetta “Mi3” e in metropolitana fino alle stazioni capolinea di Rho Fieramilano sulla linea M1 della metropolitana e di Assago Milanofiori Forum sulla M2 della metropolitana, che con il vecchio sistema si raggiungevano con una tariffa più elevata.

Quali sono i 21 Comuni della zona “Mi3”?
Assago, Baranzate, Bollate, Bresso, Buccinasco, Cesano Boscone, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese, Cormano, Corsico, Cusano Milanino, Novate Milanese, Opera, Pero, Peschiera Borromeo, Rozzano, San Donato Milanese, Segrate, Sesto San Giovanni, Settimo Milanese, Vimodrone. All’elenco si aggiunge la stazione Rho Fiera della linea M1 della metropolitana.

Quali sono i titoli di viaggio acquistabili per l’area urbana?
Oltre al biglietto urbano, saranno in vendita il carnet 10 biglietti, il biglietto giornaliero e il biglietto “3 giorni”: tutti questi titoli di viaggio consentiranno di spostarsi in tutta la città di Milano e fino ai 21 Comuni compresi nella zona Mi3 e viceversa.

Che cos’è il biglietto giornaliero?
E’ un titolo valido per 24 ore dalla convalida senza limite al numero di viaggi.

Quanti spostamenti posso fare col biglietto urbano?
Il nuovo Sistema Tariffario consente, nell’ambito della validità temporale e delle zone acquistate, di spostarsi percorrendo più tratte e combinando più mezzi, in modalità sia continuativa sia con più soste intermedie; pertanto è possibile effettuare con lo stesso biglietto viaggi di andata e ritorno, anche con più ingressi in metropolitana e su Trenord.

Cosa succederà ai biglietti vecchi acquistati prima del 15 luglio 2019?
I biglietti acquistati prima del 15 luglio 2019 possono essere utilizzati entro 90 giorni a partire dal 15 luglio 2019 cioè fino al 12 ottobre 2019. Gli abbonamenti emessi prima del 15 luglio 2019 mantengono la loro validità territoriale e possono essere utilizzati fino alla loro scadenza.

Quanto costeranno gli abbonamenti?
Per tutti i viaggiatori l’abbonamento ordinario urbano costerà 39 euro per il mensile e 330 euro per l’annuale. Sarà valido solo entro i confini del Comune di Milano.

Ci sono agevolazioni per i giovani under 27?
Per tutti i viaggiatori fino al compimento del loro 27esimo anno di età, senza limiti di reddito, il costo dell’abbonamento mensile urbano è fissato a 22 euro e quello dell’annuale urbano a 200 euro.

Esistono altri sconti?
Ci sarà uno speciale abbonamento giovani under 30, valido per tutti i viaggiatori fino al compimento del loro 30esimo anno di età e con un reddito ISEE inferiore a 28.000 euro. Per questa categoria varranno le stesse tariffe degli under 27: mensile a 22 euro, annuale a 200 euro.

E per gli anziani?
L’abbonamento “Senior residenti a Milano” sarà riservato ai viaggiatori con età superiore a 65 anni o pensionati con età superiore a 60 anni. Ci saranno il mensile “Off Peak” a 16 euro, l’annuale “OffPeak” a 170 euro e l’annuale a 300 euro.

Cosa significa “OffPeak”?
Gli abbonamenti “Off Peak” saranno validi senza limitazioni di orario sui mezzi di superficie, mentre in metropolitana varranno a partire dalle 9.30 dal lunedì al venerdì e per l’intera giornata il sabato, nei giorni festivi e prefestivi.

Ci saranno sconti per i meno abbienti?
Ci sarà un “Abbonamento annuale ridotto” al costo di 50 euro per tutti i viaggiatori con ISEE inferiore a 6.000 euro.

Esisteranno abbonamenti gratuiti?
L’abbonamento “Senior” sarà gratuito per i viaggiatori con età superiore a 65 anni con reddito ISEE inferiore a 16.000 euro.

Chi altro potrà viaggiare gratuitamente?
La rete urbana Atm sarà gratuita per bambini e ragazzi fino al compimento del 14esimo anno d’eta.

Cos’è previsto per gli studenti?
Ci sarà l’abbonamento “Studenti Serale”, al costo di 11 euro al mese, valido per tutti gli studenti serali senza limiti di età. Questo abbonamento sarà valido da lunedì a venerdì dalle 17.00 alle 20.30 e dalle 21.00 fino a fine servizio, il sabato dalle 13.00 alle 20.00. La domenica non sarà valido.

I disoccupati viaggeranno gratuitamente?
No, ma ci sarà un “Abbonamento disoccupati” per i viaggiatori in stato di disoccupazione da almeno 24 mesi, al costo di 50 euro all’anno. Per richiedere questo abbonamento sono necessari i seguenti requisiti: essere in possesso della Dichiarazione di Disponibilità immediata al lavoro (DID), dalla quale risultino almeno 24 mesi di inattività/disponibilità, avere un reddito ISEE del nucleo familiare non superiore a 16.954,95 euro in corso di validità alla data della richiesta, essere residenti nel Comune di Milano, essere in possesso della cittadinanza italiana, oppure se cittadino dell’Unione Europea, essere in possesso di attestazione di iscrizione anagrafica al Comune di Milano, oppure se straniero e non cittadino UE, essere in possesso del permesso.

Come potrò caricare l’abbonamento?
Tutti gli abbonamenti dovranno essere caricati sulla tessera elettronica che ha una validità di quattro anni ed un costo di emissione di 10 euro.

Il mio cane dovrà pagare il biglietto?
No, gli animali domestici viaggeranno gratis sull’intera rete senza limitazioni di orario.

LE NUOVE TARIFFE

Biglietto urbano
2 euro*

Biglietto giornaliero
7 euro*

Biglietto “3 giorni”
12 euro*

Carnet 10 biglietti
18 euro*

Abbonamento mensile ordinario urbano
39 euro**

Abbonamento annuale ordinario urbano
330 euro**

*titoli validi a Milano e 21 Comuni dell’hinterland
**titoli validi solo entro i confini del Comune di Milano

L’orario estivo
Quando, come e dove
L’orario estivo Atm è cominciato sabato 6 luglio sull’intera rete di superficie, mentre inizierà sabato 20 luglio sulle linee metropolitane per concludersi il prossimo 1 settembre. In particolare, per quanto riguarda tram, bus e filobus si segnala che dal 5 al 31 agosto le linee seguiranno l’orario del sabato nei giorni dal lunedì al sabato; l’orario festivo la domenica e nei giorni festivi; i bus seguiranno l’orario del sabato anche l’1 e il 2 agosto, Sulle linee M1, M2 e M3 della metropolitana l’orario d’agosto durerà dal 5 al 23. Sulla linea M5, dal 5 al 31 agosto, la linea seguirà l’orario del sabato nei giorni dal lunedì al sabato e l’’orario festivo la domenica e nei giorni festivi.


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/