9.7 C
Milano
25. 10. 2021 07:25

Vaccini, arriva l’ok dell’Ema per vaccinare anche gli adolescenti

Oltre al via libera dell'Ema altre importanti novità sulle vaccinazioni

Più letti

Dopo l’Aifa, anche l’Ema, l’agenzia europea del farmaco dà l’ok alla somministrazione dei vaccini Pfizer-Biontech per la fascia d’età compresa tra i 12 e i 15 anni. A partire dal 3 giugno, le Regioni potranno somministrare dosi a tutte le fasce di età vaccinabili ricorrendo anche alle strutture aziendali.

L’ok dell’Ema e le nuove disposizioni

Già nelle scorse setetimane 700 aziende avevano dato la propria disponibilità ad effettuare le vaccinazioni in sede in attesa dell’approvazione del piano. Ora la palla passa alla Regioni che decideranno quali strutture utilizzare secondo i propri protocolli.

Inoltre, una circolare della struttura commissariale per l’emergenza presieduta dal generale Figliuolo, che verrà emessa a breve, annuncia che dal 3 giugno tutta la popolazione potrà essere vaccinata fino ai 16 anni senza più seguire il criterio delle fasce d’età.

«Gli adolescenti li avevo già inseriti nel piano vaccinazioni presentato a marzo – ha dichiarato Figliuolo all’Ansa -. Il piano delle vaccinazioni include anche la classe degli adolescenti, quelli che vanno da 12 a 15 anni, i quali sono circa 2 milioni e 300 mila giovani».

 

In breve

A San Siro il museo della Nazionale: tra i cimeli anche tutte le maglie azzurre indossate negli anni

La partita di questa sera è stata l'occasione per inaugurare in un nuovo spazio espositivo situato al piano superiore...