19 C
Milano
29. 09. 2021 04:51

Milano, il Covid spegne un piccolo mondo antico: chiude la storica drogheria “Casa del Miele”

Un altro locale storico di Milano chiude i battenti: l'amaro saluto della titolare

Più letti

A Milano scompare un piccolo mondo antico. Si tratta della “Casa del Milele”, la drogheria di viale Zara aperta nel 1929 ed insignita dalla Regione Lombardia del prezioso riconoscimento di bottega storica.

La fine di un’era. Nella drogheria si potevano trovare di tutto: piatti tipici, vini italiani e tant’altro. Ora lo storico negozio non aprirà più le porte e Simona, la titolare, ha messo in vendita sui social gli arredi, la bilancia, le “cadreghe” e addirittura la vecchia insegna dipinta a mano risalente al 1929.

Il locale paga la crisi generata dal Covid, al quale va sommato il lento declino delle piccole botteghe. «Mi arrendo alla realtà di un mondo dove non c’è più spazio per una piccola bottega – scrive la titolare su Facebook -. E penso a tutti quei colleghi che hanno chiuso il loro negozio negli anni passati, divorati da un mercato che nessuno ha voluto regolare. È mancato il quartiere, come è mancata una visione di città ed un sostegno al piccolo commercio di vicinato che ormai è quasi sparito ovunque. Mi chiedo: “Ma che tipo di città vogliamo che sia Milano?”. Spero che il prossimo sindaco  si dia una risposta».

 

In breve

Bollettino regionale, calano i posti occupati in terapia intensiva: Milano, +56 contagi

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 345 con la percentuale tra tamponi eseguiti (63.638 oggi) e positivi...