20.2 C
Milano
19. 05. 2022 08:16

Monopattini elettrici, oltre mille incidenti a Milano: la situazione è fuori controllo?

In Lombardia ci sono stati più di 1.300 incidenti nel 2021 che hanno coinvolto i monopattini elettrici, per un problema che sta diventando sempre più ingestibile

Più letti

Aumentano gli incidenti e i ricoveri per traumi da mezzo. I numeri diffusi dall’Assessorato alla Sicurezza di Regione Lombardia lasciano poco spazio ad equivoci: a Milano c’è un problema monopattini. Di questi e altri temi si è discusso oggi nel corso dell’iniziativa “Monopattini e dintorni, sicurezza, rischi, norme”.

Monopattini elettrici a Milano: i numeri

Partiamo dal numero di incidenti. L’anno scorso in Lombardia ci sono stati 1.347 incidenti, di cui il 69% (931) nella provincia milanese. Fra i comuni più incuranti del pericolo, in questo senso, troviamo Sesto San Giovanni (21 incidenti), Cinisello Balsamo (19) e Cologno Monzese (13). Aumentano così anche gli ingressi nei pronto soccorso per traumi legati a scontri con i monopattini elettrici, ma anche scooter, moto e biciclette: il direttore comitato tecnico scientifico dell’ASST Centro Specialistico Traumatologico Ortopedico Gaetano Pini, Pietro Randelli, ha riportato come nel Pronto Soccorso del Pini ci siano stati 28.169 accessi tra maggio e novembre 2021 per traumi da mezzo.

monopattini elettrici a milano
monopattini

Monopattini elettrici a Milano: le parole dell’assessore

«A Milano, dal giugno 2020 ad oggi, sono stati più di 1.000 gli incidenti che hanno coinvolto dei monopattini. In particolare, in Corso Buenos Aires e Corso Venezia, da quando sono state realizzate le piste ciclabili, gli incidenti sono passati da 28 del 2017 a 182 del 2021, con un aumento secco del 650%», ha detto l’assessore alla Sicurezza, immigrazione e polizia locale di Regione Lombardia Riccardo De Corato.

«Per cercare di regolamentarne l’uso ed incrementare la sicurezza nell’utilizzo – ha proseguito De Corato – il Consiglio regionale della Lombardia, l’8 febbraio scorso, ha approvato a maggioranza una proposta di legge al Parlamento volta a modificare l’attuale normativa sui monopattini elettrici. Con tale proposta si vuole introdurre, oltre all’obbligo di copertura assicurativa per tutti gli utilizzatori, anche la frequenza di un corso di abilitazione per i conducenti minorenni, l’obbligatorietà del casco e, infine, il marchio CE per ogni monopattino circolante. Garantire la sicurezza di tutti gli utenti della strada è da sempre la priorità dell’operato di Regione Lombardia. Troppo spesso, gli utilizzatori di monopattini non rispettano le regole: imboccano sensi unici contro mano, non rispettano i limiti di velocità né i semafori e viaggiano sui marciapiedi».

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...