28.2 C
Milano
22. 05. 2022 18:20

Torna live MuseoCity e varca i confini milanesi

Aperte le porte di 90 poli culturali

Più letti

Dopo due edizioni online, da oggi fino al 6 marzo, torna in presenza Museocity la manifestazione promossa dal Comune di Milano e realizzata in collaborazione con l’Associazione MuseoCity. Una sesta edizione che, per la prima volta, varca i confini della città e della sua provincia, per approdare a Bergamo e Brescia che hanno selezionato alcune tra le istituzioni più rappresentative del territorio. Un assaggio di ciò che vedremo nel 2023, in occasione di Capitale Italiana della Cultura.

Oltre 90 istituzioni pubbliche e private, fra musei d’arte, di storia, musei scientifici, case museo, archivi d’artista, archivi e musei d’impresa aprono al pubblico le loro porte fisiche o virtuali, proponendo un programma con centinaia di appuntamenti tra visite guidate, laboratori per bambini, conferenze, incontri, aperture straordinarie e iniziative speciali accomunate da un unico tema conduttore, le Stanze dell’arte, focalizzato sugli edifici che ospitano i musei, pubblici e privati, raccontati dai loro curatori e direttori. Info su museocity.it.

MuseoCity, le new entry

museocityBrescia

Museo di Santa Giulia e Parco archeologico di Brescia Romana

Pinacoteca Tosio Martinengo e Museo delle Armi Luigi Marzoli

Museo Diocesano

Casa Museo di Palazzo Tosio

Bergamo

Accademia Carrara

Museo Civico di Scienze Naturali Caffi

Museo delle storie di Bergamo

Palazzo della Ragione

Palazzo e Giardini Moroni

MuseoCity, arte Sottopelle

Sabato 5 marzo Palazzo Reale ospiterà Il Museo Sottopelle: la differenza insegna, un convegno curato da Anna Detheridge sull’innovazione nei Musei del post-Covid, con un dibattito che proporrà spunti di riflessioni sul tema della differenza, dell’accessibilità e dell’inclusività, partendo dal presupposto che per meglio comprendere l’esperienza degli altri sarà necessario ripensare il nostro rapporto con noi stessi.

Il segreto di MuseoCity

Quest’anno Museo Segreto sarà dedicato alle Stanze dell’Arte. Occhi puntati sulle sedi, palazzi storici o di nuova creazione, che ospitano le diverse istituzioni partecipanti, con attenzione alle sale espositive, per scoprire particolari architettonici e decorativi inediti, e allestimenti storici o contemporanei. Si racconterà anche di altre “stanze”, semplici laboratori, dove l’opera d’arte è stata creata.

MuseoCity, da non perdere

museocityACCADEMIA CARRARA, BERGAMO

Visita guidata

Domenica 6 marzo, ore 15.30

Dimenticata e poi ritrovata, la tela Antigone condannata a morte da Creonte di Giuseppe Diotti è tornata in museo dopo il restauro che le ha restituito l’aspetto originario. Una visita che conduce alla scoperta di una storia avvincente, che è quella dell’opera e del suo soggetto: l’Antigone di Alfieri. Prenotazione obbligatoria prenotazioni@lacarrara.it.

PARCO ARCHEOLOGICO BRIXIA, BRESCIA

Laboratorio

Domenica 6 marzo, ore 15.30

Un approfondimento sull’incredibile scoperta della Vittoria Alata, statua in bronzo del I secolo, rinvenuta nel 1826 assieme ad altri bronzi romani, comprensivo di una sperimentazione artistica che consentirà di rielaborare in maniera contemporanea il celebre capolavoro. Attività gratuita. Per prenotazioni santagiulia@bresciamusei.com.

MUSEO SCIENZA E TECNOLOGIA LEONARDO DA VINCI, MILANO

Visita guidata

Sabato 5, ore 9.30, 11.00, 12.00, 14.00, 15.00, 16,00, 18.30

Domenica 6, ore 9.30, 18.30

Insieme al curatore Claudio Giorgione alla scoperta del Monastero di San Vittore, dai resti archeologici del Mausoleo Imperiale, alle architetture rinascimentali dei chiostri, la Sala del Cenacolo, il refettorio del Monastero e le figure di Pietro Gilardi. Info su museoscienza.org.

museocityCASA MUSEO SPAZIO TADINI, MILANO

Visita guidata

Venerdì 4, sabato 5 e domenica 6 marzo, ore 21.00

Visita al Museo Tadini a lume di candela. Un percorso incentrato sulla luce e le ombre nella pittura e nell’arte, elementi narranti della poetica di Tadini come il fuoco, il mito, la fiaba, il profugo, la notte e la luna. Durata della visita, due ore con prenotazione obbligatoria via mail a museospaziotadini@gmail.com.

MUBA – MUSEO DEI BAMBINI, MILANO

Laboratorio

Venerdì 4 marzo, ore 10.00

Il laboratorio parte dall’analisi degli spazi felici e intimi. Attraverso l’utilizzo del corpo si imparerà ad abitare lo spazio e le opere di alcuni artisti mostreranno ai bambini come attraverso l’immaginazione, sia possibile trasformare la propria stanza in uno spazio ancora più personale. Durata dell’attività 2 ore con posti limitati. Info su muba.it.

museocityPAC PADIGLIONE D’ARTE CONTEMPORANEA, MILANO

Musica e proiezioni

Sabato 5 marzo, ore 20.00-22 e 22.15-00.15

Le Cannibale ritorna al PAC per proporre un evento speciale dedicato a Pier Paolo Pasolini, in occasione della celebrazione dell’anniversario dei cento anni della sua nascita, dando vita a una serata di musica elettronica, arte e contenuti audiovisivi, recuperando materiale inedito e opere a lui dedicate. Info su pacmilano.it.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...