30.7 C
Milano
Gio, 09 Lug 2020 20:16:27

Coronavirus, un corso per combattere lo stress

Lo studio condotto dal centro di ricerca EngageMinds Hub dell’università Cattolica

Più letti

Cinisello, stop all’uso improprio del parco di via Gozzano: il sindaco emette una nuova ordinanza

Dopo le numerose lamentale per i continui pic nic e bivacchi conditi da grandi quantità di alcolici, il sindaco...

La Camera dei Deputati approva un ordine del giorno per prolungare la M5 fino a Magenta

I consiglieri regionali hanno proposto in Parlamento una mozione sul prolungamento della linea M5 lilla fino a Magenta. Un...

Milano, la crisi colpisce anche i commercianti della metro: «Atm ci riduca gli affitti»

La crisi post Covid ha colpito tutte le attività commerciali indistintamente. Tra queste anche quelle dei mezzanini della metropolitana....

Burnout e stress psico-fisico. Nel corso dell’emergenza coronavirus colpiscono tra il 30 e il 50 per cento degli operatori sanitari e a fine pandemia potrebbero lasciare tracce indelebili. Come irritabilità, difficoltà ad addormentarsi, tensioni muscolari, stress lavorativo con minore resa, affaticamento fisico e mentale, cattiva salute.

 

Stress da emergenza, lo studio

Secondo il centro di ricerca EngageMinds Hub dell’università Cattolica, che ha da poco condotto uno studio sul fenomeno, il 45 per cento del campione ha avvertito frequentemente nell’ultimo mese almeno un sintomo di stress psico-fisico: il 70% si è sentito più irritabile, il 65% ha avuto maggiori difficoltà ad addormentarsi, poco meno del 50 per cento ha sofferto di incubi notturni, il 45 per cento ha avuto crisi di pianto e il 35 per cento palpitazioni.

Inoltre, un operatore su tre mostra segni di alto esaurimento emotivo (la sensazione di essere emotivamente svuotato, logorato ed esausto) e uno su quattro moderati livelli di depersonalizzazione.

Stress da emergenza, lezioni gratuite

Per questo lo psichiatra e criminologo Massimo Picozzi ha ideato il progetto A.B.C.D.E. (Attenzione, Burnout, Compassion fatigue, Disturbo post traumatico da stress …E oltre) che sarà offerto gratuitamente ai professionisti della sanità in prima linea nella guerra contro Covid in Italia.

Il corso è accessibile dai siti istituzionali delle federazioni FnomCeo, Fnopi, Fnopo e Tsrm Pstrp per gli operatori iscritti, perché questi possano evitare danni successivi a se stessi e ai pazienti e rappresenta, come lo ha definito il suo ideatore, un vero e proprio “dispositivo di protezione individuale psicologico” per qualunque sanitario lavori in area critica.

In breve

Cinisello, stop all’uso improprio del parco di via Gozzano: il sindaco emette una nuova ordinanza

Dopo le numerose lamentale per i continui pic nic e bivacchi conditi da grandi quantità di alcolici, il sindaco...

La Camera dei Deputati approva un ordine del giorno per prolungare la M5 fino a Magenta

I consiglieri regionali hanno proposto in Parlamento una mozione sul prolungamento della linea M5 lilla fino a Magenta. Un ordine del giorno è stato...

Milano, la crisi colpisce anche i commercianti della metro: «Atm ci riduca gli affitti»

La crisi post Covid ha colpito tutte le attività commerciali indistintamente. Tra queste anche quelle dei mezzanini della metropolitana. I commercianti chiedono così ad...

Bollettino regionale, lentamente continuano a svuotarsi i reparti ospedalieri: Milano, +15

Dalla Spagna non arrivano buone notizie: uno studio dimostra come l'immunità di gregge sia ancora un'utopia e quanti pochi anticorpi sviluppino i pazienti guariti...

Linate: è finalmente ufficiale la riapertura del 13 luglio

È finalmente ufficiale: lo scalo di Linate riaprirà il 13 luglio. La data non è certamente una novità in quanto la ministra dei Trasporti...

Potrebbe interessarti