Corsa delle Città
Corsa delle Città

Correre fa bene, anche a chi non riesce a farlo. Domenica 10 novembre, Stramilano affiancherà l’AISP (Associazione Italiana per lo Studio del Pancreas) alla Corsa delle Città: una non competitiva, con due percorsi di 5 e 10 chilometri all’interno del Parco delle Cave, organizzata per promuovere la conoscenza sul tumore del pancreas e per raccogliere fondi per la ricerca.

 

La Corsa delle Città, che per il 2019 si terrà in contemporanea anche a Bologna, è diffusa in varie città europee come Alicante, Madrid, Stoccolma e Roma e la tappa di Milano si inserisce in un calendario di iniziative promosse a livello internazionale in occasione del World Pancreatic Cancer Day del prossimo 21 novembre. È una gara podistica non competitiva nata per sensibilizzare la popolazione e le autorità sul cancro al pancreas, un male in forte crescita per il quale non vengono destinati fondi sufficienti.

Perché la sua incidenza è in continua crescita: ogni giorno viene riscontrato in più di mille persone in tutto il mondo. Dati recenti dimostrano che il tumore del pancreas, oggi quarta causa di morte per tumore in Europa, nel 2030 diventerà la seconda causa. Nonostante questo, è una patologia della quale il 64% degli Europei non sa praticamente nulla e che ottiene meno del 2% dei finanziamenti europei per la ricerca contro il cancro.

Fondamentale è l’informazione su come i corretti stili di vita e lo screening per la diagnosi precoce in soggetti a rischio elevato possano portare alla prevenzione e alla riduzione della mortalità. Per questo, ogni anno in tutto il mondo, il mese di novembre viene dedicato a promuovere la consapevolezza dell’importanza della ricerca e della prevenzione per il tumore del pancreas.

-Dove: Parco delle Cave. Ritrovo dalle ore 9 in fondo a Via Cancano, partenza alle ore 10.

-Iscrizione: online su aisponline.it o stramilano.it , oppure al punto di ritrovo al Parco delle Cave prima della partenza (contributo di 10 euro)

-Percorsi: i due percorsi da 5 km e 10 km si svolgeranno all’interno del Parco delle Cave e non avranno impatto sulla viabilità.

Un grande polmone per maratoneti

Il Parco delle Cave è il terzo parco di Milano per dimensioni, dopo il Parco Nord e il Forlanini, con un’estensione di 135 ettari. Situato nella parte ovest della città, compreso nel quartiere di Baggio, è caratterizzato da quattro bacini artificiali, boschi, corsi d’acqua, orti urbani, un’area agricola con marcite e soprattutto la cascina Linterno.


www.mitomorrow.it