24.6 C
Milano
20. 05. 2022 22:34

Galeazzi di Milano, la Regione avvia un’indagine dopo il caso “Pregliasco”

Dopo il clamore mediatico sui rinvii degli interventi ai non vaccinati al Galeazzi di Milano, la Regione ha avviato un'indagine interna

Più letti

Dopo il clamore suscitato nei giorni scorsi sul presunto rinvio degli interventi ai non vaccinati all’Ospedale Galeazzi di Milano, la Regione ha avviato un’ispezione interna.

Galeazzi di Milano, si attende la relazione degli ispettori

A decretare l’avvio dell’indagine è stata la stessa Direzione Welfare. Gli ispettori dovranno verificare le varie situazioni contestate. «Lo abbiamo fatto solo per raccogliere informazioni – ha dichiarato Letizia Moratti -. A breve anche l’Ospedale Galeazzi di Milano dovrà presentare una relazione».

pregliasco galeazzi di milano

La querelle era iniziata alcuni giorni fa dopo la denuncia della trasmissione “Fuori dal Coro” di Mario Giordano, che attaccava direttamente il direttore sanitario dell’Istituto, Fabrizio Pregliasco, reo di non voler effettuare interventi ai pazienti privi di green pass rafforzato. La risposta del virologo non era tardata ad arrivare. Sempre in diretta televisiva, Pregliasco aveva dichiarato che erano stati rinviati esclusivamente alcuni interventi non urgenti per chi non era in possesso della certificazione verde, ma ciò non era stato fatto come atto discriminatorio, ma proprio per tutelare la salute dei non vaccinati.

Infatti, in queste ultime settimane il numero di ricoverati Covid è aumentato anche al Galeazzi di Milano e le probabilità di contagio al suo interno sono alte, nonostante l’applicazione di tutti i protocolli di sicurezza.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...