24.7 C
Milano
21. 07. 2024 01:14

Una novità verde per la Bicocca: un laboratorio per scienziati “green”

È la novità all’interno del Vivaio Bicocca

Più letti

Un quartiere sempre più green con un laboratorio di ricerca tra gli alberi, il “Bosco delle Stem”. Un luogo di cultura per tutti. In un periodo difficile per l’Italia, l’università di Milano-Bicocca non vuole rinunciare a uno dei momenti fondamentali della vita universitaria. Così ha inaugurato l’anno accademico 2020-2021 rilanciando la propria vocazione di istituzione aperta alla città e al mondo. All’insegna di valori fondamentali quali la resilienza, la ripartenza una volta che sarà conclusa l’emergenza da Covid-19, la cura degli altri e la sostenibilità.

bicocca

Fra le grandi novità c’è il Bosco delle Stem, un progetto nato dalla collaborazione con il Comune nell’ambito di STEMintheCity. L’ateneo realizzerà, all’interno del Vivaio Bicocca, un laboratorio dove formare nuove scienziate e nuovi scienziati capaci di ispirarsi alla biodiversità per promuovere l’innovazione scientifica. L’area sarà un vero e proprio laboratorio all’aperto dove fare ricerca e organizzare eventi di partecipazione scientifica aperti a tutti.

All’interno del Bosco verrà costruita, con materiali ecosostenibili, una torre di dieci metri per osservare la natura e le stelle: di giorno sarà possibile studiare la biodiversità animale e vegetale, di notte si potranno ammirare galassie, pianeti e asteroidi. Grazie a una passerella in legno si potrà camminare tra le fronde degli alberi per conoscere da vicino l’avifauna del bosco. Ci saranno poi dei laboratori sperimentali dedicati ai più piccoli per far conoscere loro l’ecosistema e la biodiversità.

In breve

Il Municipio 1 vince il FantaMunicipio 2024, il presidente Abdu: «Tuteliamo le identità dei singoli quartieri»

Il FantaMunicipio di Mi-Tomorrow di quest’anno ha visto trionfare il Municipio 1 guidato dal 2021 dal presidente Mattia Abdu...