22.3 C
Milano
21. 07. 2024 06:51

Al Policlinico un porto sicuro per le vittime di violenza, Barbara (SVSeD): «Da noi arrivano più di due casi al giorno»

Il Soccorso Violenza Sessuale e Domestica della Mangiagalli, punto di riferimento regionale, può contare sull’aiuto di un’équipe multidisciplinare dell'ospedale

Più letti

La violenza è violenza, sia che avvenga in strada, in un locale o tra le mura di casa. Secondo i dati degli ultimi anni del Ministero dell’Interno, Milano è la prima città d’Italia in questo indice di criminalità. Nel 2022 sono stati 550 gli episodi di abusi sessuali, il 21% in più del 2021. Dal 1996 esiste in città, all’interno del Policlinico, SVSeD un centro di eccellenza per l’aiuto delle persone di tutte le età che subiscono violenze sessuali o domestiche: «La nostra unicità è che siamo il centro antiviolenza di riferimento regionale, dentro un ente pubblico con una forte connotazione sanitaria», afferma Giussy Barbara, responsabile struttura semplice SVSeD-Soccorso Violenza Sessuale e Domestica, Clinica Mangiagalli Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico.

SVSeD-Soccorso Violenza Sessuale e Domestica, la responsabile Giussy Barbara: «La maggior parte degli episodi avviene in un ambiente “amicale”. Solo il 5% riguarda degli sconosciuti»

violenza

Quanti casi affronta il vostro centro?
«Nel 2023 sono stati 856 accessi da Milano e da tutto l’hinterland, 304 per violenza domestica (35,5% ) e 526 per violenza sessuale (61,4%) e 20 accessi per violenza sessuale all’interno di relazioni. Nel 2023 abbiamo avuto anche 54 casi di violenza sessuale su persone di sesso maschile, e 131 su minori. La media di nuovi accessi in un anno è di 2,3 nuovi casi al giorno».

Come si accede alla vostra struttura?
«Per la violenza sessuale le persone possono accedere spontaneamente o per invio di altri ospedali o delle forze dell’ordine, per cui siamo l’unico riferimento sul territorio. L’accoglienza viene fatta da una ginecologa e una psicologa, la visita ha una duplice funzione: medica e per la raccolta di materiale biologico per l’iter giudiziario. Abbiamo l’obbligo di denuncia nei casi di reati perseguibili d’ufficio».

E per la violenza domestica?
«Il personale del pronto soccorso, una volta capita la natura delle percosse, ci chiama per fare un lavoro di ascolto e capire i bisogni e una valutazione del rischio. Si valuta con la persona un collocamento protetto della rete antiviolenza del Comune di Milano se c’è disponibilità, oppure si tiene qui in ospedale con un ricovero sociale per tutelare la persona e i suoi figli».

Lavorate sull’emergenza, ma aiutate le donne anche a rinascere.
«Sì, offriamo un supporto sanitario e psicoterapico per il superamento del trauma, sia sui bisogni psicologici che sull’organizzazione pratica, dove vivere, l’inserimento lavorativo e offriamo anche una consulenza legale gratuita, grazie all’Associazione SVS DAD ONLUS, che ha come presidente la dottoressa Alessandra Kustermann, fondatrice dell’ SVSeD Mangiagalli».

Come affrontare una violenza?
«Bisogna parlarne, le donne hanno bisogno di qualcuno con cui confidarsi. Il percorso di fuoriuscita dalla violenza è a ostacoli, molte donne pensano di non poter essere autonome e di non avere le risorse economiche ed emotive per andare avanti, ma possono essere aiutate».

Quali stereotipi sull’argomento bisogna evitare?
«Si pensa che la violenza sessuale arrivi per lo più dall’esterno, da sconosciuti, ma non è così, questo accade in meno del 5% degli episodi. Nella maggior parte dei casi è all’interno di situazioni “amicali”, colleghi, amici, oppure familiari, soprattutto su minori. La violenza fisica non è solo minaccia con armi o forza fisica, l’elemento costitutivo del reato di violenza sessuale è il consenso, che manca se la donna ha bevuto, è sotto effetto di droghe, o dice semplicemente no».

In breve

Il Municipio 1 vince il FantaMunicipio 2024, il presidente Abdu: «Tuteliamo le identità dei singoli quartieri»

Il FantaMunicipio di Mi-Tomorrow di quest’anno ha visto trionfare il Municipio 1 guidato dal 2021 dal presidente Mattia Abdu...