3.9 C
Milano
05. 12. 2020 15:34

Parte la corsa al vaccino: in arrivo nelle farmacie le prime consegne dell’antinfluenzale

La precedenza va ai medici di base con le dosi destinate ai soggetti più a rischio

Più letti

Le colorate pastiglie Leone arrivano a Milano: inaugurato un nuovo temporary shop

Leone, il marchio produttore delle celebri pastiglie colorate, apre un temporary shop a Milano. Il negozio sarà presente in...

Milano, riapre Zumbimbi: un centro per accogliere i minori positivi al Covid

A Milano riapre Zumbimbi, la struttura che accoglie minori e genitori soli con bambini risultati positivi al Covid, che...

Avvistato un enorme camion della Coca-Cola per le vie di Milano: dove sarà diretto?

Un luccicante camion rosso scintillante della Coca Cola, proprio come quello che eravamo abituati a vedere nello spot natalizio...

La campagna di vaccinazione antinfluenzale è pronta. Da questa settimana Regione Lombardia provvede alla consegna alle farmacie di 792mila dosi di vaccino. A queste si aggiungono altre 140mila dosi di anti-pneumococco (batterio responsabile di numerose infezioni nei bambini al di sotto di un anno e negli over 65). Si aggiungono a questi numeri altri 62.800 vaccini per le Rsa.

Parte la corsa al vaccino

Ovviamente si andrà per priorità: prima i soggetti fragili, gli ospiti delle case di riposo e un primo scaglione di over 65. Si proseguirà nella prima settimana di novembre con altre 2 milioni e 92mila dosi così divise: 1 milione e mezzo di vaccini; 592mila dosi per uso pediatrico e 50mila anti-pneumococcico per le Rsa. Nel complesso, quasi 4 milioni di lombardi saranno “coperti”.

Bambini. Secondo il calendario predisposto dalla Regione, una volta vaccinati i soggetti fragili, dalla prima metà di novembre si passerà ai bambini con patologie e a quelli con età compresa fra i 6 e i 24 mesi oltre alla «coda» degli over 65. In seguito sono previste le vaccinazioni per i bambini dai 2 ai 6 anni, gli operatori sanitari e la fascia dai 60 ai 64 anni.

Hub. Ogni medico potrà prenotare trenta vaccini e poi altri venti che saranno consegnati successivamente. Sono anche previsti quattro hub che verranno attivati nei prossimi giorni: la tensostruttura di piazza Duomo, davanti a Palazzo Reale, Villa Marelli, l’ospedale militare di Baggio e l’ospedale Sacco. Ad ogni modo, secondo gli esperti, non c’è particolare fretta: il picco dell’influenza è previsto a partire da gennaio.

vaccini
vaccini

L’avvio della campagna

792.000

Le prime dosi di vaccino antinfluenzale in consegna alle farmacie

140.000

I vaccini anti-pneumococco in arrivo

62.800

La prima quota di dosi destinate alle Rsa

In breve

Le colorate pastiglie Leone arrivano a Milano: inaugurato un nuovo temporary shop

Leone, il marchio produttore delle celebri pastiglie colorate, apre un temporary shop a Milano. Il negozio sarà presente in...

Milano, riapre Zumbimbi: un centro per accogliere i minori positivi al Covid

A Milano riapre Zumbimbi, la struttura che accoglie minori e genitori soli con bambini risultati positivi al Covid, che non hanno la possibilità di...

Avvistato un enorme camion della Coca-Cola per le vie di Milano: dove sarà diretto?

Un luccicante camion rosso scintillante della Coca Cola, proprio come quello che eravamo abituati a vedere nello spot natalizio della celebre bevanda, è stato...

Milano, la natura riconquista via Bach

Oggi è la giornata mondiale del suolo. Per omaggiare l'evento l'assessore all'Urbanistica Pierfrancesco Maran ha mostrato sul proprio profilo Facebook la trasformazione di via...

Fedez pedinato da un investigatore privato: un giallo in casa Ferragnez?

Una storia da film poliziesco con attore protagonista Federico Leonardo Lucia, noto a tutti semplicemente come "Fedez". Non si tratta però di una pellicola...

Potrebbe interessarti