24.6 C
Milano
19. 05. 2022 00:14

Droga dello stupro: l’attore Ciro Di Maio scarcerato 

Lo ha deciso il gip su insistenza dell'avvocato difensore

Più letti

Esce dal carcere Ciro Di Maio, il conduttore tv che era stato arrestato per detenzione e spaccio di droga dello stupro. A decidere il giudice per le indagini preliminari di Milano, Sara Cipolla, che ha anche disposto che Di Maio rimanga a casa agli arresti domiciliari come misura cautelare.

Droga dello stupro, scarcerato Ciro Di Maio

Ciro Di Maio, conduttore tv e attore, era stato arrestato perché sorpreso a farsi spedire a casa, dall’Olanda, un litro di Gbl, liquido conosciuto come droga dello stupro. La Procura aveva disposto che il 46enne Di Maio rimanesse in carcere, ma l’avvocato Nadia Savoca è riuscita a strappare i domiciliari. Davanti al Gip, Di Maio aveva precisato: «Non sono uno spacciatore, la sostanza non era destinata a feste o altro, era per me, ne sono dipendente da molti anni ormai e sto cercando di seguire un programma terapeutico che prevede di scalare riducendo mano a mano il consumo».

La difesa dell’avvocato

L’avvocato Nadia Savoca, inoltre, ha aggiunto: «È assistito da un medico e sta seguendo un percorso terapeutico che prevede l’assunzione in dosi sempre minori». I poliziotti della squadra Mobile di Milano avevano intercettato la spedizione e, seguendone la consegna, erano arrivati a Ciro Di Maio. 

Chi è Ciro Di Maio 

Ciro Di Maio è nato a Napoli e vive a Milano dal 2009. È volto di Marcopolo, canale del bouquet di Sky, dove conduce il programma Diario Di Viaggio girato in 30 paesi diversi in 5 continenti. Nel suo curriculum, a quanto si legge sul suo sito internet personale, anche partecipazioni a in fiction e film tv come Le tre rose di Eva 3, Un Medico In Famiglia 9, Un posto al sole, Padri e figli.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...