16.4 C
Milano
27. 09. 2021 06:18

Fase 2, Cristina Tajani: «Proveremo a costruire una piattaforma di condivisione»

In prospettiva della nuova fase 2 il Comune inizia a muoversi per rendere possibile la ripartenza in piena sicurezza

Più letti

Nonostante l’incontro di ieri tra governo e regioni, la tanto attesa fase 2 non è stata ancora pienamente definita. È certo però che allo scattare dell’ora “X” bisognerà garantire la massima sicurezza per tutti.

I numeri di Milano. Solo il comune meneghino conta ben 1,4 milioni di abitanti. Se invece il raggio si estendesse anche all’area metropolitana si arriverebbe alla cifra di 3,2 milioni di persone in movimento. Bisognerà ovviamente evitare che tutti questi soggetti riprendano le attività contemporaneamente.

Per tale motivo sono al varo diverse soluzioni, le quali contemplano turni di lavoro diversificati su più fasce orarie ed un utilizzo contingentato dei mezzi pubblici e dei servizi ferroviari. I discorsi intrapresi con Trenord e le varie imprese sembrano convergere nella direzione di uno sforzo comune.

Scendendo nello specifico, chi svolge lavori a contatto con il pubblico vedrà i propri turni spalmati su una fascia oraria comprese tra le 7 e le 22. Chi invece opera nei cantieri ed in aziende produttive seguirà fasce orarie che molto probabilmente saranno definite attraverso delle autorizzazioni del comune.

Una piattaforma comune. Il comune di Milano si sta già muovendo per non farsi trovare impreparato alla fase 2. «Proveremo a costruire una piattaforma di condivisione – ha spiegato l’assessore alle Attività produttive Cristina Tajani -. Alcune aziende per esempio potrebbero garantire un’entrata dalle 8 alle 9, altre dalle 9 alle 10. Per gli uffici pubblici ci sarà la prenotazione e orari più ampi anche il sabato: tutto da concordare con lavoratori e sindacati».

In breve

Bollettino regionale, calano i ricoveri: 110 contagi tra Milano e provincia

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 304 con la percentuale tra tamponi eseguiti (54.810 oggi) e positivi...