4.9 C
Milano
30. 11. 2022 21:14

Intervento record: asportato tumore da oltre 10 chili

A subirlo una 70enne brianzola

Più letti

È stato asportato un tumore da oltre dieci chili di peso ad una donna 7oenne brianzola, un intervento record alle ovaie che ha ben pochi precedenti. A metterlo in campo il Policlinico di Monza, che per la precisione ha esportato, con esito positivo, un tumore alle ovaie da 10,5 chili di peso e 40 centimetri di diametro, quando in media un tumore di questo genere ha un diametro di appena tre centimetri.

ospedale niguarda vaiolo delle scimmie

Intervento record in ospedale, asportato un tumore da oltre dieci chili 

La donna in questione era estremamente magra, ma chiaramente presentava un addome gonfio che le causava anche difficoltà motorie e respiratorie. A portare a termine l’operazione chirurgica, Policlinico di Monza, l’equipe del dottor Luca Buonaiuto e del primario del Dipartimento di Chirurgia Generale Oncologica e Bariatrica Mattia Pizzi. Alla fine, la sorpresa: 10 chili e mezzo, per 40 centimetri di diametro. Un peso considerevole, su una donna di 60 chili.

Case e Ospedali di Comunità

La scoperta al Pronto soccorso

La donna è una 70enne della Brianza, che la si era presentata settimana scorsa al Pronto Soccorso perché lamentava dolori nella parte bassa dell’addome. Dall’esame effettuato era stata riscontrata una massa tumorale di dimensioni importanti. Da lì la decisione di procedere all’intervento chirurgico, durato circa 40 minuti. La donna è già stata dimessa e ha fatto ritorno a casa. Ora proverà a riprendere la sua vita di tutti i giorni, che sicuramente sarà più leggera: un intervento del genere, con la rimozione di un peso di dieci chili su una donna di 60 di peso, sarà sicuramente importante.

In breve

FantaMunicipio #12: Ied e Politecnico avanti tutta in città

Sono le università come Ied e Politecnico- e i progetti ad esse correlate - a spingere Milano in una...