20.6 C
Milano
17. 05. 2022 02:33

Dalla Regione nuovi fondi per i divorziati

La Regione allunga il bando per sostenere i genitori in condizioni di disagio economico

Più letti

Regione Lombardia ha prorogato al 31 dicembre 2022 i termini per accedere al bando in favore di coniugi separati o divorziati. La misura prevede un sostegno ai genitori in condizioni di disagio economico utili a integrare il canone di locazione.

Divorziati, Regione Lombardia stanzia nuovi fondi

Per quanto riguarda i requisiti di ammissione dei destinatari è stato stabilito che possono fare richiesta i coniugi che hanno lo stato civile di separato/divorziato, per i quali la separazione è avvenuta nei 2 anni precedenti la data di presentazione della domanda e che hanno i seguenti requisiti: figli nati o adottati nel corso del matrimonio: minori o maggiorenni (solo se in carico ai genitori); disabili minori o maggiorenni in carico ai genitori; un ISEE in corso di validità inferiore o uguale a euro 30.000; residenti in Lombardia da 5 anni; che non abbiano riportato condanne con sentenze passate in giudicato per reati contro la persona; intestatari di un contratto di locazione regolarmente registrato o di un contratto provvisorio per emergenza abitativa (es. residence, housing o altra tipologia di alloggio).

Possono accedere inoltre al contributo i genitori che si trovano a vivere in condizione di grave marginalità sociale e che sono ospiti presso strutture di accoglienza o che vivono in condizioni precarie e non dignitose. Info su regione.lombardia.it.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...