1000 Miglia Green, anche l’auto d’epoca è sostenibile

1000 miglia green
1000 miglia green

La prima edizione della 1000 Miglia Green passa anche per Milano. Domani un totale di circa 40 equipaggi animerà una gara di regolarità sulle più belle strade della Lombardia. La protagonista sarà una carovana di vetture che farà rivivere il passato e illustrerà il futuro della mobilità elettrica e sostenibile.

 

Dalla Detroit del 1910 (foto, ndr) fino alla Polestar Plug-In Hybrid passando per la Volksvagen ID3, mai presentate prima in Italia: nella giornata di domani, per le strade di Milano, andrà in scena la prima gara riservata a macchine elettriche.

Esemplari d’eccezione. La tappa è in programma in piazza Gae Aulenti ed è prevista la presenza di esemplari d’eccezione. La competizione condurrà gli equipaggi al villaggio alle 18.00. A Milano, come nelle altre tappe, saranno esposte in anteprima italiana le macchine in gara.

Sarà offerto anche intrattenimento per i presenti e per tutta la giornata sarà possibile ammirare i modelli di vetture ibride. L’evento, inoltre, riunisce i maggiori esponenti del comparto automobilistico: un’occasione per confrontarsi sul tema della crescita e sui cambi dei paradigmi della sostenibilità nel campo automobilistico.

Ambiente. L’impatto ambientale dell’evento, che prenderà il via quest’oggi da Brescia, sarà analizzato attraverso uno studio dettagliato sulle emissione di gas che hanno un impatto sul clima. I dati verranno resi pubblici sommando i consumi dei veicoli che parteciperanno alla gara a quelli del trasporto merci e staff. Tutti i materiali utilizzati per la gara sono stati prodotti con materiali a basso impatto ambientale, tra cui pass in plastica riciclata, cartellonistica in legno e premi in plexiglass.


www.mitomorrow.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here