7.2 C
Milano
06. 03. 2021 23:56

Boxe, all’Allianz Cloud una notte stellare

Nel clou di giovedì, Rigoldi incontra Yafai

Più letti

Campagna vaccinale, anche le moschee offrono i loro spazi per le somministrazioni

Sulla scia di quanto già avvenuto in Inghilterra, anche le moschee italiane mettono a disposizione i propri spazi per...

Bollettino regionale, continua a crescere il tasso di positività: 1.450 contagi tra Milano e provincia

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 5.658 con la percentuale tra tamponi eseguiti (58.505 oggi) e positivi...

La provocazione dell’ “artivista” Cristina Donati Meyer: la Darsena si tinge di fucsia

Una nuova provocazione dell' "artivista" Cristina Donati Meyer in occasione della Festa della Donna: la Darsena si colora di...

Una notte stellare per lasciarsi alle spalle il 2020. Giovedì, all’Allianz Cloud (diretta su DAZN dalle 19.15), cinque incontri di alto livello infiammeranno la serata milanese. Nel clou il campione d’Europa dei pesi supergallo Luca Rigoldi (22-1-2) difenderà la sua cintura dall’assalto del britannico Gamal Yafai (17-1-0): i due combatteranno sulla distanza delle 12 riprese. «Siamo lieti di chiudere questo difficile anno con una delle nostre migliori manifestazioni», spiega Christian Cherchi della milanese Opi Since 82, che organizza l’evento insieme a Matchroom Boxing Italy di Eddie Earn.

Luca Rigoldi
Luca Rigoldi

Le sfide. Promette i fuochi d’artificio la sfida tra la campionessa del mondo dei pesi superpiuma IBF Maiva Hamadouche (21-1 con 17 KO) che difenderà la cintura contro la serba Nina Pavlovic (6-3-1 con 1 KO) sulla distanza dei dieci tempi. Il campione d’Europa dei pesi superleggeri Sandor Martin (36-2 con 13 KO) si scontrerà con Nestor Maradiaga (8-9-1, 4 KO) in un match senza titolo in palio, sulla distanza delle otto riprese. Il peso superwelter romano Mirko Natalizi (8-0 con 5 KO) sfiderà Manuel Largacha (9-9-6 con 4 KO) sempre sulle otto riprese. Infine, il venezuelano Samuel Gonzalez (22-7 con 13 KO) affronterà l’italiano Devis “Boom Boom” Boschiero (48-6-2 con 22 KO) sulla distanza delle 10 riprese.

In breve

La provocazione dell’ “artivista” Cristina Donati Meyer: la Darsena si tinge di fucsia

Una nuova provocazione dell' "artivista" Cristina Donati Meyer in occasione della Festa della Donna: la Darsena si colora di...