20.8 C
Milano
04. 02. 2023 13:51

Breaking dance in Barona: Daga e Alessandrina volano a New York 

L’energia e le vibrazioni del breaking nel quartiere periferico di Milano

Più letti

Si chiamano Daga e Alessandrina e sono i vincitori della tappa di Breaking dance in Barona, che gli ha permesso di ottenere un pass per le finali mondiali di New York. Tantissime le persone che hanno portato il loro tifo ed entusiasmo al Barrio’s, che si è acceso per un’intera serata grazie al Red Bull BC One Italy Cypher 2022, l’evento di breaking più prestigioso al mondo. 

Breaking dance in Barona, tutta l’energia del Red Bull BC One Italy Cypher 2022

Ben 24 breaker, 16 b-boy e 8 b-girl, si sono sfidati con passione, dedizione, adrenalina e creatività per avere la possibilità di rappresentare l’Italia alla 19esima Finale Mondiale del Red Bull BC One, che si svolgerà il 12 Novembre a New York.

Che cos’è la breaking dance 

Il breaking è una danza nata in strada durante gli anni ’70 nel Bronx e nel corso degli ultimi decenni si è evoluta come una vera e propria cultura e forma d’arte, riconosciuta a livello internazionale, a tal punto che di recente è stata riconosciuta come disciplina sportiva che debutterà fra due anni a Parigi. Compito fondamentale è stato quello della giuria, composta da Danilo, San Andrea e Roxrite, volti di spicco della scena del breaking nazionale e internazionale che, dopo aver valutato le performance di tutti i breaker che si sono sfidati in battle 1vs1 ad eliminazione diretta, ha scelto il b-boy e la b-girl campioni nazionali di questa edizione.

breaking dance in Barona, I vincitori Alessandrina e Daga, foto Mauro Puccini
breaking dance in Barona, I vincitori Alessandrina e Daga, foto Mauro Puccini

I vincitori Daga e Alessandrina voleranno a New York 

Host della serata sono stati Ensi, rapper torinese, e Riky Rock, b-boy e hip hop dancer. Giuseppe Di Mauro a.k.a. Kacyo, Direttore Artistico, già vincitore del Red Bull BC One 2017 e oggi Coach della Nazionale Italiana Breaking della Federazione Italiana Danza Sportiva, commenta: «La scena italiana del breaking è molto cresciuta negli ultimi anni ed è incoraggiante vedere come sul floor si sfidino oggi b-boy veterani accanto a b-boy emergenti, perché dimostra che la passione per questa disciplina si trasmette generazione dopo generazione». A trionfare è stata la Sicilia, con il B-Boy Daga e la B-Girl Alessandrina, rispettivamente di Siracusa e di Messina. Entrambi sono alla loro seconda vittoria, B-Boy Daga si era già aggiudicato il titolo di campione italiano nel 2015 a Roma, mentre la B-Girl Alessandrina aveva vinto l’edizione del 2019 a Pisa. I due breaker hanno sfidato tutti i loro avversari uno ad uno, e sono stati incoronati vincitori del Red Bull BC One Cypher Italy 2022.

In breve

FantaMunicipio #18: chiusura di due uffici anagrafe e la risposta dei Municipi

La chiusura di due uffici anagrafe del Comune, quelli in via Boifava (Municipio 5) e in via Passerini (Municipio...