13.2 C
Milano
01. 10. 2022 03:08

Cernusco sul Naviglio: arrivano cinque milioni di euro

I soldi arrivano dal PNRR, ecco per cosa verranno usati 

Più letti

Pioggia di soldi sulla piccola Cernusco sul Naviglio, che vede transitare sul suo territorio cinque milioni di euro. Il tesoretto arriva direttamente dal PNRR, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, e porterà benefici non da poco per la città situata nel nord dell’hinterland milanese. 

Cernusco sul Naviglio, ecco come verranno usati i soldi del PNRR

Ad annunciare l’arrivo di questi fondi a Cernusco sul Naviglio è stato Marzio Innocenti, presidente della federazione italiana di rugby. Il quale ha precisato che il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio ha stanziato questi fondi quale finanziamento dedicato alle infrastrutture per lo sport e l’inclusione sociale. Una cifra globale di oltre 38 milioni di euro, tutta destinata allo sviluppo o alla riqualificazione di impianti sportivi. Ed è qui che, infatti, tra le dieci progettualità selezionate dal Dipartimento, c’è anche quella relativa al Centro Sportivo di Via Buonarroti di Cernusco sul Naviglio, in provincia di Milano.

rugby a cernusco sul naviglio
rugby a cernusco sul naviglio

Come si svilupperà il campo da rugby

Nel dettaglio questo finanziamento prevede lo sviluppo di una struttura senza barriere architettoniche e ad elevata efficienza energetica, comprensiva di un campo sintetico regolamentare ed un campo sintetico secondario per gli allenamenti, l’attività di minirugby e polivalente, spogliatoi, spazi magazzino e palestra, una club house e terrazza-tribuna. Lo stanziamento complessivo assegnato dal PNRR per la realizzazione dell’impianto dell’hinterland milanese è di 4.850.000€, il più consistente tra le dieci progettualità approvate: «Siamo felici per il Comune di Cernusco sul Naviglio e per i nostri Club del territorio che potranno contare su una nuova, splendida casa in cui crescere e per aver da subito sostenuto, sulla base di solide analisi progettuali, la proposta che ha dimostrato di possedere i migliori requisiti tra tutte quelle approvate dal Dipartimento» ha detto il Presidente federale, Marzio Innocenti.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...