esports academy
esports academy

Una vera e propria accademia, che punta a formare le figure professionali del mondo ESports. Un settore in rapida ascesa, che mai come in questo momento sta chiedendo al mercato persone di diversa estrazione che possano occuparsi di tutto. E sarà il Samsung District di Milano ad ospitare, a partire da gennaio, la nuova ESports Academy: un percorso di quattro differenti moduli didattici, che avranno l’obiettivo di formare business manager, coach, team manager e mental coach. Il tutto con il supporto di professionisti qualificati del settore e contenuti innovativi e specifici.

RIFERIMENTO • Come spesso accade, Milano diventa immediatamente il punto di riferimento quando cresce un movimento o una tendenza. E il settore degli ESports oggi dimostra un trend di crescita costante a livello mondiale e interessanti prospettive anche per l’Italia: il valore del settore supera i 650 milioni di dollari, con un fatturato di circa 3 miliardi di euro da raggiungere entro il 2022. Per un mondo di 2,2 miliardi di appassionati di videogiochi, con il 5% che si dedica professionalmente agli ESports.

Per l’Italia il discorso è ovviamente drogato da una serie di problematiche: la non adeguatezza dell’infrastruttura di rete, la mancanza di un quadro di riferimento chiaro per il settore, la mancanza di competenze specifiche, lo scetticismo di sponsor e investitori e, infine, la bassa disponibilità verso investimenti a medio-lungo termine.

MODULI • È in questo quadro che s’inserisce la ESports Academy, nata dall’esperienza del Master in Strategie per il Business dello Sport: nel primo modulo (25-26 gennaio) si analizzerà la figura del Business Manager, vale a dire la persona che pianifica, gestisce e sviluppa il business nel settore. Nel secondo (22-23 febbraio) si spulceranno gli organigrammi di un’azienda ESports per vedere differenze e somiglianze rispetto ad un’azienda comune, osservando da vicino la figura del Team Manager. Sono invece il coach e le diverse tipologie di allenatore il tema del terzo modulo (22-23 marzo), mentre nel quarto si prenderà in esame la figura del Mental Trainer (12-13 aprile). I corsi prevedono la frequenza il venerdì dalle 10 alle 18.30 e il sabato dalle 9.30 alle 18.00. Per iscrizioni e informazioni, www.esportsacademy.it.


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/