Velocità di pensiero, autostima, flessibilità, fiducia, coordinamento e reattività – doti indispensabili nel lavoro e nella vita di tutti i giorni – sono le caratteristiche del padel, nato in Messico nel 1969 quasi come ripiego dal tennis per una banale mancanza di spazio necessario per la realizzazione del campo di gioco. Da allora, ha conquistato milioni di sportivi.

Tra di loro anche calciatori del calibro di Demetrio Albertini, Gigi Casiraghi e Lorenzo Alfieri che hanno deciso di creare uno spazio dove poterlo praticare: il City Padel Milano”, struttura munita di 4 campi professionali, spogliatoi, docce e copertura stagionale invernale all’interno dell’avveniristica area CityLife, verrà inaugurata proprio martedì 25 settembre.

ENERGIA • Se siete curiosi di avvicinarvi a questa disciplina sportiva, non perdete l’occasione di provare a giocarlo con due coach d’eccezione: Gustavo Spector, dal 2014 allenatore della Nazionale Italiana di padel, e Hugo Sconochini, ex cestista campione olimpico e ora giocatore e allenatore di padel.

PER TUTTI • City Padel Milano è una struttura che nasce per essere aperta a tutti: per tutti sono previsti corsi individuali o in doppio a seconda del livello di praticità, senza dimenticare le aziende che possono organizzare delle Team Experience Tailor Made uniche. Primo torneo alle 16.30, info 375.56.87.490 e milanocitypadel.it.