il miglio di milano
il miglio di milano

Un punto di arrivo, ma si spera anche un punto di partenza per la corsa podistica sulla distanza iconica di 1609,34 metri. Appuntamento domani con Il Miglio di Milano tra il Parco Sempione e piazza Castello.

 

«Sono molto contenta che il Miglio sia tornato – ammette l’assessore allo Sport del Comune di Milano Roberta Guaineri –, una corsa suggestiva e veloce nel cuore verde della città». Partenza all’interno del Parco Sempione (con ingresso all’Arco della Pace) e arrivo al Castello: un percorso misto che si snoderà tra sterrato e asfalto.

I partecipanti alla gara non competitiva potranno iscriversi, oltre che alla categoria generale, alle diverse tipologie di batterie: la University Mile, una sfida tra gli studenti degli Atenei milanesi; la Corporate Mile, sfida tra aziende; la Dogs Mile per gli amici a quattrozampe e il Fa-Miglio, staffetta dedicata a famiglie e amici. Le diverse tipologie di batterie si susseguiranno a intervalli di 3-4 minuti. Ad animare la zona dell’arrivo ci sarà il Villaggio, area popolata da numerosi stand.

Beneficienza. Ospite d’eccezione Gennaro di Napoli, detentore del record italiano de Il Miglio dal 1992, ambassador dell’evento: «Ho la netta sensazione che ci sia tanta voglia di fare cose nuove ed innovative per il bene dei giovani, della città e per solidarietà».

Correndo Il Miglio di Milano, sarà possibile donare 2 euro a sostegno della Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus, in particolare per l’ospedale pediatrico NPH St Damien in Haiti, struttura d’eccellenza realizzata su un progetto italiano che ogni anno cura 80mila bambini. Il ritrovo è previsto (dalle 10.00 per i non competitivi e alle 12.00 per i competitivi) in piazza Castello presso il Villaggio per il ritiro del pacco gara. Gare dalle 13.00, per ulteriori informazioni: ilmigliodimilano.it.


www.mitomorrow.it