4.1 C
Milano
08. 12. 2022 23:24

È sempre Britaly: Italia-Gran Bretagna arriva nel football

Al Vigorelli la squadra campione in carica ospita i britannici

Più letti

Questa volta non ci sarà in palio il titolo europeo di calcio, come lo scorso anno nella finale di Wembley. Ma quando le strade di Italia e Gran Bretagna si incrociano, in ogni sport, la “sfida” non è mai banale. Domenica alle 15.00, tra le mura amiche del Velodromo Vigorelli, il Blue Team Senior affronterà la nazionale inglese. E l’appuntamento, sì, è ancora di quelli da non perdere. I ragazzi di coach Davide Giuliano affronteranno la Gran Bretagna nel turno di qualificazione del Gruppo A alla fase finale degli Europei, previsti il prossimo anno. Con l’esclusione dalle competizioni internazionali della Russia, inserita nello stesso gruppo, di fatto la sfida di Milano sarà già decisiva ai fini della classifica.

Peraltro l’Italia parte con i favori del pronostico: lo scorso anno a Malmö gli azzurri hanno battuto la Svezia per 41-14, riconquistando così il titolo europeo dopo 34 lunghi anni. Negli azzurri di coach Davide Giuliano, su 45 convocati ci saranno otto giocatori milanesi dei Seamen, oltre a tre Rhinos. A coordinare il gioco in mezzo al campo, poi, il qb dei marinai Luke Zarhadka. Aperte entrambe le tribune, con una capienza massima di circa 1.800 posti: la tribuna di riferimento sarà quella con ingresso da via Arona (dove si trova anche la biglietteria, ndr) mentre la tribuna opposta di via Savonarola non dispone di vendita biglietti, disponibili online su diyticket.it. I prezzi: da 15 a 20 euro, con ridotto da 10 a 15 euro. LP

In breve

FantaMunicipio #13: da orti abusivi a spazi verdi. La nuova classifica

Un paio di sopralluoghi per gli spazi verdi in città hanno ridato attenzione a due aree della città su...