kally
kally

Non ci poteva essere test più probante per la Kally Nc Milano. Domani alle 17.00 inizia il campionato di Serie A1 per la pallanuoto femminile, il quarto di fila con la squadra del presidente Walter Vucenovich tra le partecipanti. Il primo avversario, in trasferta, sarà l’Orizzonte Catania, detentrice del titolo.

 

La Kally, che ha chiuso sesta l’ultima regular season agguantando i playoff e cedendo ai quarti contro Rapallo, parte con rinnovate ambizioni. «Abbiamo potenziato la squadra con quattro inserimenti importanti tra cui Roberta Bianconi, miglior giocatrice d’Europa degli ultimi due anni – spiega il presidente Vucenovich ai nostri microfoni –. È chiaro che il nostro è un miracolo sportivo, considerando la situazione, ma vogliamo alzare ancor di più l’asticella e arrivare in Europa».

Tradotto: chiudere fra le prime tre. Le difficoltà sono legate soprattutto agli impianti. Almeno per questa stagione la Kally dovrà trasferirsi a Lodi per giocare le partite casalinghe. «Speriamo che sia solo una pausa – aggiunge Vucenovich –, un arrivederci prima di tornare in città».



www.mitomorrow.it