25.9 C
Milano
14. 06. 2021 01:33

Milano, il GSD non demorde:«Il Covid non ci ferma»

Annullato l’open day di atletica per non vedenti organizzato al XXV Aprile: il Gruppo Sportivo milanese non si arrende

Più letti

La paura per il Covid frena anche l’Open Day di atletica leggera organizzato inizialmente per domani al XXV Aprile di Milano dal Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Onlus.

La paura ferma lo sport. «Non abbiamo avuto adesioni sufficienti, c’è un po’ di paura: l’aria che tira non è la migliore», afferma Angela Bellarte, che del GSD è consigliere e responsabile di alcune discipline.

«Come tanti, quest’anno abbiamo dovuto sfruttare l’online – dice ancora Bellarte –. Abbiamo ripreso con alcune attività sul posto, anche se abbiamo dovuto lasciare la palestra in cui eravamo solitamente per lasciare spazio alle classi scolastiche. Ci siamo spostati in quella dell’Istituto Ciechi in via Vivaio».

gsd non vedenti milano

Tanti i corsi organizzati prima che la pandemia colpisse tutto il mondo: ginnastica, arrampicata, blind tennis, showdown, tiro con l’arco, equitazione. «L’importante è far capire che si può fare. Alcune persone cieche che vengono per la prima volta ai corsi non hanno la minima percezione dello spazio perché non si sono mai mosse. Vogliamo far capire che un cieco, con alcuni accorgimenti, può fare tutte le discipline che vuole», spiega la consigliera.

Il GSD si basa da ormai trent’anni su questo caposaldo e conta oggi circa 150 iscritti, con eventi importanti come una settimana bianca in gennaio e un weekend di Nordic Walking in Val di Fiemme che quest’anno è saltato per via della pandemia.

In breve

Esce “Ghettolimpo” e gli avatar di Mahmood conquistano Milano

Mahmood si prepara ad un nuovo successo con l'album "Ghettolimpo"uscito pochi giorni fa. Per promuovere l'ultima fatica discografica del...