milano half marathon
milano half marathon

Le temperature si abbassano, ma c’è chi domenica avrà modo di scaldarsi: per il secondo anno consecutivo torna la Milano Half Marathon, la mezza maratona invernale organizzata da Laguna Running SSDrl, in collaborazione con MG Sport. Si corre su una doppia distanza, quella canonica dei 21,097 chilometri e quella dei 10, nella versione competitiva e in quella non competitiva, che vedrà anche una distanza aggiuntiva sui 5 chilometri. Lo scorso anno a trionfare furono Daniele Meucci e Valeria Straneo, per un esordio della competizione a tinte completamente tricolori.

PERCORSO • La gara vera e propria partirà alle 9.30 per entrambe le distanze, il punto di partenza e arrivo è quello di CityLife, non più a Porta Nuova come lo scorso anno, quando a correre per le strade furono in 6.500. Via via si toccheranno tutte le zone principali all’ombra della Madonnina: corso Sempione, Arco della Pace, Castello Sforzesco, piazza Gae Aulenti, Porta Venezia, il Duomo. E ancora il giro delle porte, da Venezia a Monforte, da Vittoria a Romana, fino a Lodovica, Ticinese, Genova, Vercellina e al ritorno a CityLife. Per la mezza distanza il percorso sarà lo stesso fino all’arrivo allo Sforzesco, poi i corridori vireranno su via Carducci e torneranno subito verso la zona di partenza/arrivo. Chi correrà la 5 chilometri, infine, affronterà un semplice giro di pista.

REGOLE • Mentre per gli agonisti vigono ovvie regole più restrittive (le iscrizioni si sono chiuse alla mezzanotte di mercoledì sera), per le non competitive la partecipazione è rimasta aperta a tutti coloro in possesso di un semplice certificato medico di idoneità e con almeno 18 anni di età (16 per le 5 e 10 chilometri). La possibilità per gli ultimi ritardatari è di aggiungersi alla truppa in extremis, fino alle 8.30 di domenica mattina in loco, dove domani dalle 10.00 alle 19.00 sarà già possibile ritirare i pettorali per chi avesse provveduto a versare la quota online. Previsto un tempo limite per tutte le distanze: 2 ore e 45 minuti per i 21 chilometri (per gli agonisti sarà di 3 ore piene), 90 minuti per 5 e 10 chilometri, competitiva e non. Oltre non verrà garantita la completa chiusura del percorso di gara. Tutte le info sono a disposizione su followyourpassion.it.