19.4 C
Milano
26. 09. 2021 08:31

Olimpiadi, l’Italia ha una nuova freccia: Marcell Jacobs segna il record italiano nei 100 metri

Una volata straordinaria per l'atleta azzurro: nel mirino la medaglia che si giocherà nella finale di domani

Più letti

Marcell Jacobs entra prepotentemente nella storia dell’atletica leggera italiana segnando un nuovo primato nazionale nei 100 metri alle Olimpiadi di Tokio. Ha corso vincendo la sua batteria in 9 secondi e 94 centesimi, abbassando di un centesimo il suo stesso miglior tempo.

Marcell Jacobs punta alla medaglia

Domani sarà il giorno del gran finale. Ultimo atto della specialità dei 100 metri a cui prenderà parte anche Filippo Tortu, arrivato quarto nella sua batteria, ma poi ripescato.

«L’obiettivo era di correre bene e chiudere in prima posizione – ha dichiarato l’atleta -, per avere una buona corsia domani, ma non mi aspettavo questo tempo, perché ho fatto più fatica del solito».

Domani l’avversario da battere sarà il canadese Andre De Grasse che oggi ha chiuso con un super tempo di 9 secondi e 91 centesimi. «Le condizioni sono ottime, non vedo l’ora che sia domani, è da una vita che sto sognando questo momento – ha aggiunto Marcell Jacobs – .Gli avversari? De Grasse non sbaglia un colpo, è sempre andato a medaglia dal 2015 a ora, ma domani ce la giochiamo. Questa atmosfera mi dà una carica in più, e l’obiettivo di domani è migliorare: per andare in finale bisognerà andare forte».

In breve

Giornate Europee del Patrimonio, a Milano al Cenacolo con un solo euro

Oggi e domenica tornano le GEP – Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days), la più estesa e partecipata...