4.1 C
Milano
09. 12. 2022 00:14

Run For Inclusion: Milano regina dell’inclusività e della diversity 

L’appuntamento, primo nel suo genere, è per il prossimo 29 e 30 ottobre 2022, quando la città diventerà imbolo della lotta contro ogni tipo di discriminazione

Più letti

Nasce ufficialmente la Run For Inclusion, una corsa non competitiva che celebra l’unicità di ogni individuo. Una gara aperta a tutti per condividere l’importanza dei valori di diversità, inclusione, sostenibilità e sport outdoor.

Run For Inclusion, una gara per chi vuole correre o camminare  

Pensata per essere percorsa correndo o camminando, da soli, con la famiglia o con gli amici, si svolgerà nel cuore di Milano con partenza dall’Arco della Pace, area trasformata per il weekend del 29-30 ottobre 2022 in un vero e proprio villaggio dedicato, teatro di attività, stand informativi delle Associazioni partecipanti, talk e interventi per promuovere e raccontare al meglio le tematiche proprie dell’appuntamento.

La partenza dell’Arco della Pace 

Momento chiave del weekend sarà la mattina di domenica, in cui ci sarà il via della Run For Inclusion dall’Arco della Pace verso alcuni dei luoghi simboli di Milano. Riflettori accesi, però, già a mezzogiorno del sabato, con l’inaugurazione ufficiale del Village Run For Inclusion, sempre all’Arco della Pace.

arco della pace

Un pettorale di gara unico

Anche il pettorale gara, elemento iconico per eccellenza di ogni corsa, vivrà come un vero e proprio manifesto per i temi della RUN: i partecipanti potranno infatti scrivere accanto al numero un personale pensiero, trasformandolo in un messaggio e un simbolo della libertà d’espressione e inclusività che ognuno può e deve avere.

Le associazioni presenti al via 

Presenza fondamentale a supporto della Run e dei suoi valori, alcune delle più importanti Associazioni che rappresenteranno diversi ambiti, per celebrare l’inclusione a 360°.

AGPD – Associazione genitori e persone con sindrome di Down, AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla, Associazione Sport Senza Frontiere, Cesvi, Fondazione Francesca Rava, Fondazione Libellula, UICI – Unione Italiana dei ciechi e degli ipovedenti di Milano, correranno insieme ai partecipanti per portare i propri messaggi al traguardo e avranno uno spazio all’interno del Village per promuovere le proprie attività. Ogni partecipante, contestualmente all’acquisto del ticket, avrà la possibilità di fare una donazione libera ad una delle Associazioni presenti.

Come fare per partecipare 

I ticket di partecipazione sono acquistabili sul sito www.runforinclusion.com, dove sono presenti anche tutte le informazioni, gli orari degli appuntamenti e l’area dedicata alle donazioni per le Associazioni coinvolte.

In breve

FantaMunicipio #13: da orti abusivi a spazi verdi. La nuova classifica

Un paio di sopralluoghi per gli spazi verdi in città hanno ridato attenzione a due aree della città su...