scardina vs goddi
scardina vs goddi

Con Scardina vs Goddi la grande boxe ritorna a casa: domani sera nel nuovo Palalido, per la quarta riunione organizzata dalla famiglia Cherchi e Matchroom Bozing, in diretta su Dazn (dalle 19.15) è stato scelto un cartellone all’altezza del glorioso passato.

Doppio clou: nel derby italiano il campione internazionale dei pesi supermedi IBF Daniele Scardina difenderà il titolo contro Alessandro Goddi (10 riprese), mentre il campione d’Europa dei pesi leggeri Francesco Patera (21-3) dovrà confermare la corona dall’assalto del nord-irlandese Paul Hyland Jr (20-1) sulle dodici riprese.

«Daniele Scardina ed Alessandro Goddi sono due pugili di valore ed entrambi motivati a dare il massimo – spiega Salvatore Cherchi, presidente della Opi Since 82 con cui i due pugili sono sotto contratto –. Sono sicuro che non si risparmieranno sul ring del Palalido. Daniele ha disputato 16 match, 14 vinti prima del limite, ma sta crescendo come pugile e ha bisogno di mostrare quanto vale contro un avversario credibile ed Alessandro lo è. Goddi ha sostenuto 40 incontri, con un bilancio di 35 vittorie, 4 sconfitte e 1 pari, ha combattuto due volte per il titolo europeo dei pesi medi, ha vinto a Monte-Carlo il titolo continentale dei pesi medi WBA. Ha 31 anni ed è quindi nel pieno della maturità agonistica».

King Toretto è pronto: «Sono concentrato, motivato – le parole di Scardina a Mi-Tomorrow – e spero che tutti i miei tifosi vengano a vedermi: ci sarà una bellissima atmosfera. Nel 2008 Fragomeni diventò campione del mondo e sono emozionato di poter entrare dentro una manifestazione così grande». Alessandro Goddi raccoglie il guanto: «Domani darò battaglia sul ring: che vinca il migliore, il pugilato e io darò il 110% su tutto».

I pesi welter Dario Morello (14-0) e Ahmed El Hamwi (19-8-2) combatteranno per il vacante titolo Global WBO sulle dieci riprese. Nel sottoclou saliranno sul ring anche il peso welter Maxim Prodan (16-0-1 con 14 KO), i pesi supermedi Ivan Zucco (7-0 con 6 KO), Luca Capuano (9-0) e Riccardo Merafina (5-0) e il peso superwelter Nicholas Esposito (9-0): tutti combatteranno sulle 6 riprese.

Questi i prezzi per gli ultimi posti rimasti (capienza a 2.000 posti): 55 euro per il bordo ring, 25 euro per la tribuna centrale, 20 euro per la tribuna laterale su ticketone.it. I biglietti sono in vendita anche alla Opi Gym in Corso di Porta Romana 116/A. Per info: 02.89.45.20.29.


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/