23.7 C
Milano
25. 06. 2022 12:47

Facebook down per 7 ore: conseguenze disastrose in tutto il mondo

Facebook, Instagram e Wathsapp scomparsi dalla rete. Il down più lungo nella storia delle piattaforme di Mark Zuckemberg

Più letti

Facebook, Instagram e soprattutto Wathsapp scomparsi per quasi 7 ore in varie parti del mondo. È successo ieri tra le 17.30 e la mezzanotte circa, quando milioni di utenti abituati a comunicare con le piattaforme di Mark Zuckemberg sono migrati in massa verso Twitter e Telegram, oppure si sono ritrovati a dover rispolverare i vecchi sms.

Un banale errore di configurazione dei server

Scongiurato il timore di un sabotaggio emerso nei primi momenti, con il passare delle ore si è scoperto che si trattava di un banale errore di configurazione dei server, sui quali era necessario intervenire manualmente. Ecco allora che schiere di tecnici sono stati chiamati a resettare manualmente i server del data center di Santa Clara per far ripartire la rete di Facebook e delle sue molteplici piattaforme.

Nel corso del pomeriggio più nero della galassia Zuckemberg, mentre l’azienda ammetteva di essere alla ricerca della soluzione del problema, scusandosi per i disagi, le conseguenze sociali, economiche e politiche hanno avuto una portata grave e globale. L’interruzione delle comunicazioni attraverso queste piattaforme ha ad impedito a molte persone di aprire la porta di casa, accendere la tv o avviare il termostato del riscaldamento: azioni legate ad apparecchi “intelligenti” attivati attraverso connessioni Facebook. Imprese che usano abitualmente Facebook per ricevere gli ordini e a fare le consegne si sono improvvisamente bloccate.

L’agenzia Bloomberg ha stimato che la conseguenza economica a livello mondiale ammonti a una perdita di 160 milioni di dollari per ogni ora di interruzione della connessione. Una crisi che ha provocato anche una flessione del titolo Facebook in Borsa, facendogli perdere 6 miliardi di dollari in poche ore.

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...