MLC Presentation Design Consulting: fare i PowerPoint non è uno scherzo

Parte da Milano, con Maurizio La Cava, la prima metodologia strutturata di approccio alle presentazioni che permette di dare davvero voce alle idee

MLC PowerPoint
MLC PowerPoint

Ha 32 anni, vive a Milano, riveste il ruolo di professore al Politecnico ed è alla guida di un’azienda che oggi conta dieci persone: la MLC Presentation Design Consulting, società di consulenza strategica.

 

Maurizio La Cava l’ha fondata proprio nel capoluogo meneghino decidendo di lasciare una carriera internazionale per dedicarsi a 360 gradi al Lean Presentation Design. Ma di che cosa si tratta?

La Cava, qual è stato il percorso che l’ha portata alla fondazione di MLC Presentation Design Consulting?
«Lavorando nel mondo delle grandi multinazionali, passavo giornate intere a preparare presentazioni in PowerPoint. Ma l’output non era all’altezza del tempo investito. E il problema non era soltanto mio. Saper comunicare i propri progetti e le proprie idee significa avere un impatto reale sul mondo che ci circonda, sia esso corporate o imprenditoriale. Le presentazioni sono strumenti di persuasione molto potenti e ci permettono, se realizzate efficacemente, di dare voce alle nostre idee. Ecco perché serve tanta attenzione al tema».

Anche se investire tanto tempo non è sinonimo di successo…
«Da qui la sfida e la nascita del Lean Presentation Design, la prima metodologia strutturata di approccio alle presentazioni che permette a chiunque di realizzare presentazioni efficaci nella metà del tempo».

Qual è il vostro obiettivo?
«Sono convinto che le presentazioni siano uno strumento per dare voce alle idee delle persone e credo che, se approcciate in maniera strutturata e viste tramite le lenti del Lean Presentation, sia possibile realizzare presentazioni efficaci in maniera molto veloce. MLC Presentation Design Consulting ha l’obiettivo di diffondere questa cultura e supportare le aziende offrendo un team di professionisti specializzati».

Andiamo nello specifico: cosa si intende per presentation design?
«Il presentation design si occupa di migliorare l’impatto grafico e visivo delle presentazioni. I benefici della disciplina sono evidenti, ma spesso riservati a chi di design già se ne intende. Eppure le presentazioni sono realtà quotidiana di chiunque. Noi andiamo oltre l’approccio tradizionale, focalizzandoci su tre aspetti».

Quali?
«Intanto l’impostazione del flusso strategico della comunicazione: essere in grado di sfruttare una struttura comunicativa efficace che parli all’audience è la base di una presentazione di successo. Poi serve un approccio logico alla risoluzione grafica dei layout. Le slide devono essere più efficaci, non necessariamente più belle. Per raggiungere l’efficacia non ci vuole una mente creativa, ma un approccio logico progettuale alla risoluzione tecnica del layout. Infine, è essenziale una visione estesa della presentazione, che va oltre la grafica della slide e progetta l’esperienza».

Che consigli darebbe a chi si avvicina a questo ambito?
«Non dare per scontato che l’accessibilità di tool come PowerPoint implichi la semplicità nel realizzare una presentazione. Occorre studiare e mettere in pratica per assimilare un approccio strutturato che renda più efficienti e più efficaci le presentazioni realizzate».

Come si prepara una buona presentazione?
«Partendo da una profonda comprensione delle persone. Analizziamo l’audience, studiamo quali sono le resistenze che potrebbe opporre al cambiamento che proponiamo e strutturiamo una comunicazione efficace. Una presentazione di successo parte da una progettazione strutturata della strategia di comunicazione, non da PowerPoint».

A che punto è Milano nel campo?
«Il mercato è sicuramente pronto e ricettivo. Le multinazionali sono consapevoli del problema e quando ci contattano conoscono l’importanza di una presentazione di successo. L’offerta, invece, è un po’ “indietro”. Il presentation design è uno dei servizi collaterali di qualunque agenzia grafica, ma le società di consulenza specializzate che si occupano solo di presentation design scarseggiano. Questo incide negativamente sul mercato poiché un cliente che compra un comune servizio di reimpaginazione grafica della presentazione rischia di credere che il presentation design si limiti a questo».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here