Futuro remoto: le sfide del domani a Smau

smau
smau

Per tre giorni il futuro si fa presente a Milano: si è tornato ad alzare il sipario oggi su Smau, il principale evento b2b italiano dedicato all’innovazione, alla 56esima edizione, in programma fino a giovedì a Fieramilanocity.

 

Il format. È da tempo ormai che l’ex Salone macchine e attrezzature per l’ufficio, ha cambiato pelle: nato proprio a Milano nel 1964, è divenuto nel tempo la rassegna tricolore top del settore dell’Ict, compattando il nome nell’attuale acronimo e adattandosi a un mondo in continua evoluzione, ma mantenendo fede all’intento originario: aiutare le imprese e i professionisti italiani a crescere e aggiornarsi sui temi fondamentali dell’innovazione e della tecnologia.

Come? Con un appuntamento moderno, flessibile e itinerante (sono nove le tappe del roadshow 2019, tra cui quelle di Londra e Berlino): una piattaforma di business matching aperta a tutti coloro che vogliono guardare nel presente alle opportunità del futuro prossimo, cogliendo le offerte delle nuove tecnologie e delle startup più promettenti.

Il programma. Ciò si torna a fare in questi giorni in Fiera, dove numerosi, al solito, sono i motivi d’interesse, a cominciare dall’opportunità di avere un quadro aggiornato ed esclusivo del contesto italiano grazie, per esempio, alla presentazione dell’Assintel Report 2020 (domani alle 10.00) e del 4° Osservatorio Open innovation e corporate venture capital (giovedì alle 14.30).

Distribuita, invece, nell’arco dei tre giorni la consegna degli oltre 70 Premi Innovazione Smau, il riconoscimento ad aziende ed enti pubblici che hanno cercato soluzioni innovative al di fuori delle mura della propria realtà.

Tantissimi gli eventi in calendario: dai 7 Startup Safari quotidiani per scoprire, assieme all’Università Bocconi, le innovazioni presenti in fiera più vicine alle esigenze delle diverse imprese, ai circa 300 workshop gratuiti per aggiornarsi sugli ultimi trend digitali; dagli incontri di matching one-to-one, in cui le startup hanno la possibilità di presentarsi con speed pitching in Inglese a oltre 60 operatori internazionali, al ricco programma di Smau Live Show, che in 50 minuti fa dialogare startup, incubatori, stakeholder e player del digital attorno a un tema legato a un settore produttivo.

Temi e Academy. Si parlerà, tra l’altro, di realtà aumentata, intelligenza artificiale, cyber security, IoT, cloud e big data, lean production e Industria 4.0, ma anche di innovazione nell’agrifood, nuove tecnologie nella sanità, Seo, marketing digitale e social media per il business.

Gli eventi più interessanti andranno ad arricchire l’offerta della Smau Academy (smauacademy.it), la piattaforma gratuita di formazione e aggiornamento professionale permanente, dedicata a imprenditori, manager e professionisti che vogliono accrescere le loro competenze su tematiche di grande attualità. Perché a Smau, da sempre, le buone pratiche fanno scuola.

Smau Milano 2019

Quando
Da oggi a giovedì 24 ottobre 2019

Dove
Fieramilanocity, padiglione 4

Ingresso Colleoni Gate 4

Per arrivare
M5 fermata Portello

Orari
Dalle 9.30 alle 17.30

Biglietti
15 euro

Informazioni e iscrizioni
smau.it/milano19


www.mitomorrow.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here