fashion week
fashion week

20 modi per affrontare la Fashion Week

Nessun indugio
Armatevi di tanta pazienza e prenotate per tempo. Non soltanto gli eventi della FW, ma tutto ciò che avete in mente di fare a Milano in quei giorni (compreso cenare in un ristorante) potrebbe subire dei rallentamenti. Perciò cercate sempre di giocare d’anticipo

Sul pezzo
La settimana della moda è il momento in cui tutto diventa possibile per un fashion addicted. Anche incontrare qualche idolo da un momento all’altro. Tenete sempre il telefono carico e a portata di mano, pronti per scattare tante foto

Impeccabili
Milano diventa il centro del mondo per sette giorni, durante i quali gli occhi di tutti saranno sempre puntati sulla città, attraverso i social, la tv e giornali. Quindi meglio sfoggiare sempre un look perfetto, per non rischiare di essere “paparazzati” per caso con una tenuta troppo casual

Don’t panic
Mettetevi il cuore in pace. In quei giorni il traffico ci sarà, sempre. È il caso di attrezzarsi con mezzi pubblici, biciclette, scooter o auto in sharing, che si possono parcheggiare ovunque

Be social
La Fashion Week è uno degli eventi più social in assoluto. Di conseguenza, è consigliabile diventare decisamente social, se si ha intenzione di seguirla. Taggandosi agli eventi su Facebook e Instagram, o pubblicando qualche storia

Man in Black
Per essere al top in questa settimana di sfilate, c’è qualche piccola regola sa seguire anche (ovviamente) in fatto di outfit. Molte di queste riguardano il nero. Il total black è da evitare. Inoltre, bisogna fare attenzione a non accostare due differenti tonalità di nero

Osate
Quale periodo migliore per lasciarsi andare a un look un po’ più estroso del solito? Senza dimenticare ovviamente la semplicità e l’eleganza, proprio quei giorni possono essere l’ideale per dare sfoggio del guardaroba più chic e particolare

Non c’è storia
Non pensate di infiltravi agli eventi. La Fashion Week è esclusivissima e non vengono viste di buon occhio le “piazzate” di chi cerca di infiltrarsi alla sfilate. Perciò, a meno che non abbiate gli agganci giusti, meglio evitare figuracce

I contatti
Partecipare agli eventi non è facile. Ma qualche chance si può ottenere se si frequenta una cerchia di persone che bazzicano nell’ambiente della moda, oppure dj e pr che possono facilitarvi l’ingresso a qualche serata

Stupisci
Indossa un abbigliamento da sera anche di giorno. O un impermeabile o un trench anche se non piove, trovando il giusto equilibrio negli abbinamenti. La Fashion Week, soprattutto quella di settembre, gioca molto sull’effetto “straniamento”

Out!
Le possibilità di trovarsi di fronte a qualche vip durante la MFW si impennano vorticosamente. Ma lasciate da parte carta e penna: gli autografi non si usano più ormai da un pezzo. E si sa, alla settimana della moda, va sfoderato soltanto ciò che è di tendenza

In!
Sì assoluto, invece, ai selfie. Farsi una foto accanto alla propria celebrità preferita è decisamente “in”. E si coniuga bene con l’aspetto social della Fashion week

Soffice
Per mostrasi sempre in forma smagliante (e uscire vittoriosi da un fortuito incontro), i modaioli hanno una regola: pelle morbida e luminosa. Se in questo periodo post vacanziero siete afflitti dal problema delle pelle a squame, meglio provvedere con tanta crema e burro cacao. Per un effetto top anche in foto

Big eyes
Per essere sempre a prova di selfie e di paparazzata, il consiglio è puntare tutto sullo sguardo. Perciò truccatevi in modo da dargli intensità, applicando il correttore per le occhiaie, la matita bianca all’interno dell’occhio, in modo da aprire lo sguardo, e un ombretto effetto smokey eyes

Gli hashtag
Se si vuole vivere appieno l’esperienza della Milano Fashion Week – anzi, della #milanofashionweek) – mantenete un certo appeal sui post di Instagram. I migliori hashtag per i fashion addicted sono #mfw, #milanfashionweek e #ootd (outfit of the day), da usare insieme a quelli delle maison

La Fashion Week da bere
I locali preferiti dagli addetti del settore? il LùBar, l’Armani Privé, il Principe di Savoia, il Mandarin Hotel e il Rollover. Sono le location in cui è più facile trovare modelli, celeb ed esperti. Se volete essere davvero “in”, non limitatevi ad andarci, ma una volta lì, effettuate anche la registrazione sui social

Wé, c’hai una siga?
Non è necessario essere fumatori incalliti per frequentare le smoking area. Fingetevi indaffarati con qualche sigaretta e approfittatene per guardarvi intorno. È proprio questo il luogo migliore per gli incontri più fashion

Effetto nude
Sfoggiate i vostri abiti migliori, gonne o shirt. Ma evitate collant e calzamaglie. Gli stylist e gli insider del fashion sono fan della pelle nuda, anche d’inverno. E, a maggior ragione, se le giornate lo consentono

Tutto in una pochette
Mani libere, per scattare selfie agilmente, postare sui social e spostarsi da un evento all’altro in un battibaleno. Quindi niente maxi bag, ma puntate sulle pochette, che sono sempre di moda. Cercatene una elegante ma anche con un minimo di capienza

Incipriatevi il naso
Non è un velato modo di dire, ma proprio ciò che dovete fare per risultare sempre sul pezzo. È un gesto elegante, che vi metterà sullo stesso piano delle celeb e, non meno importante, vi permetterà di tenere ben fissato il make-up, risultando impeccabili e luminosi nelle foto