Dacci un taglio: consigli per portare i capelli corti con stile
Dacci un taglio: consigli per portare i capelli corti con stile

Le tendenze in fatto di capelli parlano chiaro: quest’anno i tagli medio-corti vanno per la maggiore, perché sanno come regalare quel tocco di stile in più a ogni donna. Verrebbe proprio da dire “dacci un taglio”, perché forse è arrivato il momento giusto per farlo. E fate in modo che il vostro parrucchiere segua proprio questo trend, perché solo i capelli corti sapranno come tirare fuori la vostra parte migliore, almeno in questo 2019. Quali sono i vantaggi che otterrete da questa scelta? Intanto un look boyish e anche un po’ retrò: ovvero due delle tendenze che ad oggi sanno come colpire di più nel segno. Poi i tagli corti sono comodi, perché i capelli si asciugano in fretta e sono facilissimi da pettinare. Altri vantaggi? Beh, vi basti sapere che si potrà finalmente addio all’odioso effetto crespo e che la vostra personalità emergerà con ancora maggiore forza.

I tagli corti più di tendenza nel 2019

Ovviamente questo look è perfetto per la stagione estiva e, infatti, tra i tagli di capelli corti più di tendenza per l’estate 2019 si trovano il classico bob, ma anche acconciature super corte molto mascoline. Vediamo tra questi qualche spunto a cui rifarsi per rinnovare il proprio look, iniziando da quei tagli che hanno saputo riportare gli anni ’80 in auge. Si parla dei tagli corti con capelli pettinati prima in alto e poi all’indietro, meglio ancora se fissati e illuminati dal gel. Un altro taglio affascinante ma anche più sobrio vede protagonisti i capelli (sempre corti) pettinati dietro le orecchie. Altre opzioni dotate di grande fascino sono il taglio con la cresta fissata col gel, per le donne sbarazzine, e il classico taglio corto pixie cut. Da non sottovalutare il taglio con la frangia di lato, insieme a quello con il caschetto corto e la frangia lunga e spettinata. La frangia è l’altra vera protagonista in fatto di tendenze e si può portare in tanti modi diversi.

La frangia, sinonimo di personalità

La frangia è un elemento immancabile nei tagli medio-corti, perché sa come aggiungere un tocco sbarazzino ed elegante. Ma ciò che la rende unica è il fatto che può essere declinata in moltissimi modi diversi comunicando molto sulla personalità di chi la porta. Naturalmente esistono tantissime frange, di forme e di lunghezza diverse: vi basti pensare alla frangia lunga spettinata che copre gli occhi, insieme alla classica frangetta retta che cade sulla fronte. Altri esempi di frangia sono quella a ciuffo, rigorosamente spettinata, e quella dritta e liscia nei tagli a caschetto. Non si finisce qui, perché vanno ancora citate le frange laterali con capelli rasati ai lati, insieme alle frangette geometriche nei tagli cortissimi. Altri accoppiamenti ideali sono le frange sui capelli scalati e quelle piene, ancora sul caschetto. Poi esistono tantissimi modi alternativi per portare la frangia: uno degli esempi migliori è il taglio scalato con il ciuffo sulla fronte, oppure il ciuffo molto lungo che spezza il taglio corto. In qualsiasi modo decidiate di portarle dirà davvero molto sul vostro conto, perciò attente a ponderare bene la scelta.

A ogni viso il suo taglio ideale

La personalizzazione del taglio e della frangia è importante perché su certi visi alcune acconciature stanno meglio che su altri. A titolo esemplificativo, si dirà che alle donne con il viso regolare può stare bene la frangia con il ciuffo e le ciocche portate dietro le orecchie. Le donne con i lineamenti mascolini, invece, non dovrebbero mai fare a meno di un bel pixie cut, mentre chi ha la fronte alta farebbe bene a provare il taglio corto con una frangia sfilata. In generale, è possibile tracciare queste regole di base: i visi con lineamenti duri dovrebbero evitare qualsiasi taglio simmetrico (meglio le curvature), mentre i volti con linee armoniose e morbide dovrebbero optare per una frangia piccola. La frangia squadrata, invece, è ottima per i visi tondeggianti.

Che ne dite di provare anche voi uno di questi tagli moderni e alla moda? Basta solo capire quale sia il tipo di acconciatura più adatto alla vostra persona per aggiungere un tocco di stile al vostro look.