3.2 C
Milano
01. 12. 2022 02:00

“Tutti i trucchi del make-up” di Beatrice Gherardini

Con l’estate arrivano anche i consigli della beauty star più seguita su Tik Tok Italia per valorizzarsi anche in vacanza

Più letti

Il trucco o make-up non è solo vanità ma è cura del proprio corpo. Imparare a truccarsi valorizzando i pregi nascondendo quei piccoli difetti è una grande iniezione di fiducia e di benessere personale. Con l’arrivo dell’estate questa esigenza cresce come anche la sensazione di sentirsi più belle.

Beatrice Gherardini svela a Mi-Tomorrow “Tutti i trucchi del make-up”

Chi vuole scoprire il proprio make-up ideale può rivolgersi agli esperti del settore come Beatrice Gherardini, la beauty star più seguita su Tik Tok Italia con oltre 1,2 milioni di followers. Oltre ai social la make-up artist ha deciso di raccogliere tutti i suoi consigli beauty nel suo libro d’esordio “Tutti i trucchi del Make-up”, edito da Mondadori Electa e disponibile in tutte le librerie.

«Prima parlare delle tecniche per scegliere correttamente il fondotinta adatto a voi, vi svelo un segreto – spiega Gherardini -. La maggior parte dei fondotinta riportano delle sigle sulla confezione, per capire a quale sottotono appartengono. Ad esempio parole come warm, gold, indicano i sottotoni caldi. Parole come hivory, porcelaine rimandano alla categoria dei colori freddi».

make up

La scelta del fondotinta

Il fondotinta non va mai testato sul polso perché quest’ultimo non rappresenta alla perfezione il colore della pelle, va invece provato su viso struccato tra il collo e la mandibola, qui il colore della pelle è simile al nostro incarnato

Per trovare il fondotinta giusto posizionare tra il collo e la mandibola tre fondotinta del tono del tuo incarnato ma con tre sottotoni diversi: caldo, freddo e neutro. Il fondotinta giusto non avrà nessun distacco di colore con la pelle.

Importante poi provare sempre il fondotinta alla luce naturale per non alterare la percezione del colore. Il mio consiglio è di applicare il fondotinta in negozio e poi di testarlo alla luce del sole anche perché, a contatto con l’aria si ossida e il colore percepito si potrebbe alterare.

 

La forma giusta per le sopracciglia

Prendere una matita, posizionala in verticale all’estremità della narice e sull’angolo esterno dell’occhio, il punto in cui la matita poggerà sul sopracciglio, indica dove le sopracciglia devono iniziare.

Posizionare la matita in verticale all’estremità della narice, inclinarla e farla passare sopra la pupilla. Il punto in cui la matita si poggerà sul sopracciglio, indica dove partire per disegnare l’arcata sopraccigliare.

Posizionare la matita in verticale all’estremità della narice, inclinarla posizionala anche sull’angolo esterno dell’occhio. Il punto della matita che poggerà sul sopracciglio, indica dove il disegno delle sopracciglia deve finire.

Come applicare bene l’eyeliner

Per applicare bene l’eyeliner prendete un cartoncino e sporcalo su un lato con un po’ di correttore, mettetelo sull’angolo esterno dell’occhio in obliquo, prendendo come punto di riferimento la coda del sopracciglio, premere il cartoncino sulla pelle, per trasferire il correttore. Ripassare il correttore con l’eyeliner e fare lo stesso anche sull’altro occhio.

Posizionare un pezzo di scotch in obliquo sull’angolo esterno dell’occhio, poi con l’eyeliner disegnare una linea che seguirà quella dello scotch, che sarà la vostra linea guida.

 

Per ciglia lunghissime e voluminose

Applicando il mascara con gli occhi chiusi e lo scovolino posizionato tra le palpebre, fatelo ruotare effettuando dei rapidi movimenti a zig zag, in questo modo renderai le tue ciglia più voluminose.

Per allungare otticamente le tue ciglia, dopo aver applicato il mascara sulle ciglia anteriori, applicalo anche su quelle posteriori.

Un altro metodo per allungare le ciglia è quello di applicare il mascara sulle ciglia posizionando lo scovolino in verticale e facendo movimenti da destra verso a sinistra e poi applicarlo normalmente con movimenti a zig zag.

Le labbra al top

Prima di truccare le labbra, assicuratevi che non siano screpolate e se necessario, effettuate uno scrub per rimuovere le pellicine. Scegliete una matita che sia dello stesso tono o di un tono più scuro del rossetto che applicherete.

Disegnare il contorno delle labbra partendo dal centro del labbro superiore e continuare verso il basso seguendo la linea naturale delle tue labbra, fare lo stesso anche per il labbro inferiore.

Colorare le labbra soltanto ai lati lasciando il centro libero, prendere un pennellino a penna e sfumare leggermente la matita ai lati.

Applicare il rossetto e prendere il correttore e con un pennello piatto, schiarire i bordi ai lati superiori e inferiori della bocca, per creare tridimensionalità.

In breve

FantaMunicipio #12: Ied e Politecnico avanti tutta in città

Sono le università come Ied e Politecnico- e i progetti ad esse correlate - a spingere Milano in una...