6.7 C
Milano
15. 04. 2021 07:54

Anche nel comune di Carpiano la sicurezza stradale è al primo posto: un dispositivo per il monitoraggio del traffico

Più letti

Bollettino regionale Covid: tasso di positività al 4,2%, intensive -6, ricoveri -138, decessi +85

I positivi al Covid-19 riscontrati nelle ultime 24 ore in Lombardia sono 2.153 con la percentuale tra tamponi eseguiti...

L’industria musicale: «Via libera al calcio? Una farsa»

«Se è possibile accedere in uno stadio con 16mila persone per il calcio deve essere possibile anche per un...

Il giorno del vaccino: cronaca di un’esperienza diretta

Non solo code chilometriche di anziani ammassati in fila, magari sotto la pioggia, per ricevere il vaccino contro il...

Il Progetto Sicurezza Milano Metropolitana è un piano pluriennale di interventi per la tutela del territorio con azioni mirate a “informare, sensibilizzare e educare gli utenti della strada a un corretto comportamento alla guida e al rispetto della legalità”.

Il Progetto Sicurezza Milano Metropolitana si pone in linea con la normativa Europea in vigore che ha tra le sue finalità anche quello di prevenire e ridurre il numero degli incidenti con misure e soluzioni tecnologicamente avanzate.

Arianna Censi, Vice Sindaca della Città Metropolitana di Milano, dichiara: “i dispositivi di controllo del territorio, che entro la prossima settimana saranno attivati, vogliono essere uno strumento per accrescere la sicurezza delle strade gestite dalla Città Metropolitana di Milano, garantendo la tutela del territorio, dell’ambiente e dei cittadini.

Tutti gli strumenti installati nell’ambito del  Progetto Sicurezza Milano Metropolitana vanno a comporre una vera e propria rete di dispositivi smart che dialogano e interagiscono con l’ecosistema Titan® – la piattaforma in dotazione alla Polizia Locale – che riceve e gestisce in cloud informazioni, dati e immagini utili per la constatazione di eventuali infrazioni e per l’elaborazione, con una metodologia scientifica, di analisi sul traffico, garantendo allo stesso tempo, i più elevati standard di sicurezza e trasparenza dei dati”.

Vediamo i numeri di questa prima fase del progetto:

  • Piazzole di sosta – sono 18 i nuovi dispositivi per il monitoraggio delle aree di sosta. Entro la prossima settimana sarà ultimata la posa di 5 dispositivi, a cui entro la fine del 2021 se ne aggiungeranno altri 37. Per arrivare entro l’anno ad un totale di 55 piazzole video controllate;
  • Monitoraggio del traffico – sono già stati posizionati e attivati 12 dispositivi di monitoraggio del traffico. A questi entro la fine di marzo se ne aggiungeranno 9 e, entro la fine dell’anno, altri 20 per arrivare ad un totale di 41 sistemi per il monitoraggio del traffico;
  • Attraversamento pedonale – i sistemi già attivi sono 2 dei 10 previsti, che saranno installati sul territorio entro la fine dell’anno.

Ed è appunto in questa ottica di prevenzione che anche nel Comune di Carpiano è stato installato uno dei 12 dispositivi per il monitoraggio del traffico che forniranno dati e informazioni utili per elaborare analisi e pianificare interventi volti a migliorare e a decongestionare le zone di traffico intenso.

Nel dettaglio, il rilevatore di Carpiano – uno dei primi dei 60 dispositivi totali previsti dall’intero Progetto – si trova sulla S.P. 412 della Val Tidone, in corrispondenza del cavalcavia sulla rotonda che interseca la S.P. 40 Melegnano – Binasco, tra i Comuni di Locate Triulzi e Landriano.

A supporto dell’attività di controllo del territorio che Città Metropolitana di Milano sta perseguendo con questo progetto, continua la campagna di comunicazione finalizzata alla sensibilizzazione degli utenti della strada verso un comportamento più responsabile e corretto nei confronti del territorio e dell’ambiente. La campagna, che sarà on air a partire dall’8 marzo, sarà declinata a livello locale, nelle aree interessate dagli interventi, sui portali web di informazione locale e sui social media.

Per maggiori dettagli sul posizionamento dei dispositivi e per aggiornamenti sui futuri interventi, consultare il sito web di Progetto Sicurezza Milano Metropolitana che approfondisce ogni aspetto del progetto.

Progetto Sicurezza Milano Metropolitana
Progetto Sicurezza Milano Metropolitana

In breve

Maran: «Prorogare gratuità dell’occupazione del suolo pubblico per tutto il 2021»

«Ribadisco che è fondamentale che il Governo proroghi la gratuità dell'occupazione suolo pubblico per tutto il 2021 con i...