3.3 C
Milano
19. 01. 2021 16:07

Asili nido, Sala: «Non ci dormo la notte. Troveremo una soluzione». Il video

Il sindaco Sala risponde ai tanti genitori esclusi dalle graduatorie degli asili nido

Più letti

L’icona Dj Ralf racconta la crisi del clubbing: «Dalla politica un approccio più obiettivo»

Disc jockey, icona del night clubbing da oltre trent’anni e fondatore de Laterra Recordings, etichetta discografica indipendente. Dj Ralf...

Milano, il caldo inverno della scuola: presidio al Pirellone e liceo Cremona occupato

Questo pomeriggio, al Pirellone di Milano, una delegazione di "Studenti Presenti" ha sostenuto una mozione che sarà discussa in...

Cinque domande a Francesco Monte: «Ora basta pregiudizi»

Chi è oggi Francesco Monte? «Una persona che ha intrapreso un nuovo percorso. Ho iniziato a fare quello che una...

L’esclusione dalle graduatorie dagli asili nido di circa 7.000 famiglie milanesi ha lasciato senza parole tanti genitori, i quali hanno scaricato la propria indignazione contro Palazzo Marino attaccandolo soprattutto via social. Il sindaco Sala è intervenuto per chiarire la situazione, dapprima rispondendo agli utenti e poi postando un video.

Le dichiarazioni.  Sono diverse le risposte del primo cittadino ai tanti utenti che hanno scritto sui suoi profili social. La situazione non è facile ed è difficile trovare una soluzione rapida. «Mi sa dire di un’altra città italiana che ha risolto la questione?? Non so più come dirlo, non è facile ma ci stiamo lavorando», scrive Sala ad un utente che lo esortava a fare di più.

Tuttavia il sindaco assicura che qualcosa cambierà presto. «Siamo qui a lavorarci giorno e notte – scrivi rivolgendosi ad un altro utente -. Letteralmente. E’ una cosa che non mi fa dormire. Ma non ho la bacchetta magica. (Oppure si fidi di chi dice che è tutto a posto senza sapere Niente!). Ci stiamo lavorando e ci riusciremo. Ma serve tempo».

Come annunciato nel video, domani mattina sarà convocato un incontro con i sindacati per per varare le soluzioni possibili

In breve

Rifiuti elettrici ed elettronici: Milano è la provincia più virtuosa

Milano è la provincia più virtuosa in Lombardia sulla raccolta di rifiuti elettrici ed elettronici (RAEE) nel 2020: a...

Potrebbe interessarti