10.6 C
Milano
23. 10. 2021 06:47

Atm e Trenord potenziano il servizio da lunedì: i dettagli

Più letti

Atm annuncia ulteriori potenziamenti del servizio di trasporto pubblico a Milano, con un aumento delle navette per le scuole punto a punto e mezzi di rinforzo sulle linee tradizionali. Inoltre, 400 persone presidieranno i punti di maggior congestionamento.

I dettagli. In metropolitana ci saranno 8 treni in più, pari a un potenziamento del 10%, mentre in superficie si aumenteranno il numero dei mezzi di circa il 10/15%. Le navette per le scuole saranno venti in più e ci sarà una trentina di mezzi in più sulle linee con più passeggeri. Per quanto riguarda la capienza al 50%, sulle metropolitane un algoritmo garantisce gli ingressi scaglionati nelle stazioni e quindi il limite del 50%. Sui mezzi di superficie, invece, l’autista ha una serie di procedure in caso di raggiungimento della capienza massima, invitando a scendere e nel caso in cui non ci sia collaborazione da parte dei passeggeri, il mezzo si ferma in attesa delle forze dell’ordine.

Trenord. Piano straordinario anche per Trenord con oltre 2.100 corse di treni e 180 di bus, pari a più di 1 milione di sedili al giorno. “Giriamo con il servizio al massimo della nostra capacità – ha detto l’amministratore delegato, Marco Piuri -. Prevediamo che i passeggeri possano crescere dagli attuali 380mila fino a 450mila al giorno e con un limite al 50% della capienza non possiamo salire oltre quota 600mila. Su Milano, portiamo nella gran parte delle linee una cadenza di un quarto d’ora per tutta la giornata. Questo è il massimo che possiamo fare con il 50% della capacità” ha aggiunto.

In breve

Alla Triennale c’è “Refocus”, la pandemia raccontata da 40 giovani fotografi

La pandemia raccontata dagli scatti fotografici di 40 giovani fotografi: fino al 21 novembre negli spazi della Triennale di...