11.9 C
Milano
22. 10. 2021 02:46

Sicurezza, Bernardo risponde a Sala: «Nasconde la testa come uno struzzo»

Si alzano sempre più i toni della campagna

Più letti

Si scaldano i toni della campagna elettorale. Dopo le dichiarazioni di Sala, il quale ha accusato il centrodestra di remare contro la stessa Milano, lo sfidante Luca Bernardo torna ad attaccare il primo cittadino nuovamente sul tema della sicurezza.

Bernardo: «Il sindaco vive qui?»

Per sottolineare quanto tenga alla tematica, Luca Bernardo ieri sera ha fatto visita ai volontari che operano intorno alla stazione di Rogoredo nella zona del boschetto della droga. «Il sindaco uscente vive qui? – ha dichiarato -. Basterebbe almeno leggere i mattinali dei commissariati di zona, veda quanti borseggi, aggressioni, minacce ci sono».

Il candidato del centrodestra accusa Sala di far finta di non vedere le problematiche della città. «I nodi si sciolgono e non funziona il metodo di voltarsi dall’altra parte e fingere di non vedere o nascondere la testa come gli struzzi – ha aggiunto -.Trovo una caduta di stile dire che Luca Bernardo, pediatra che ha a cuore la vita, e il centro destra siano dei “gufini”. Ma questo dimostra solo una cosa: al di là di tagliare i nastri delle opere pensate dal centrodestra, non ci sono risultati»

Bernardo ha però la sua ricetta per cambiare il volto a Milano. «Servono azioni vere per portare i ragazzi fuori dalla droga che a Rogoredo regna – ha cocluso -. Invece non ci sono risultati. Noi invece insieme li portiamo, perché applicheremo un metodo: prevenzione a 360 gradi e presidi ovunque».

In breve

“Follow the blue”, la nuova opera di TvBoy è dedicata alla prevenzione dei tumori

Nuova opera per lo street artist TvBoy, stavolta in sostegno alla campagna "Follow the Blue" di Fondazione Ieo-Monzino e...