20 C
Milano
22. 09. 2021 13:47

Fase 2 anche per la cultura: riaprono le biblioteche e Palazzo Reale

Inizia la fase 2 della cultura: nelle prossime settimane riapriranno le biblioteche (18 maggio) e Palazzo Reale (28 maggio).

Più letti

Inizia la fase 2 anche per la cultura milanese. Nelle prossime settimane riapriranno le biblioteche e alcune importanti sedi di mostre come Palazzo Reale.

Palazzo Reale. Il vecchio palazzo dei Gonzaga riaprirà al pubblico il 28 maggio. I giorni di apertura saranno ridotti dal giovedì alla domenica. Le mostre che erano state sospese durante il lockdown saranno prolungate: Georges de la Tour (fino al 27 settembre), “Tuthankamon. Viaggio oltre le tenebre” (fino al 30 agosto) e “Roberto Cotroneo. Genius Loci” (fino al 26 luglio).

«Prorogare queste mostre è stato uno straordinario impegno progettuale – ha spiegato l’assessore alla Cultura Del Corno quest’oggi in conferenza video – ad esempio con de la Tours abbiamo prestiti da 20 istituzioni mussali di tutto il mondo».

biblioteche comunali
biblioteche comunali

Biblioteche. Il 18 maggio sarà invece il turno delle biblioteche. La prima ad aprire sarà la Biblioteca Sormani in compagnia di alcune biblioteche rionali. Il servizio funzionerà solo su prenotazione e all’interno gli spazi saranno riorganizzati per garantire il distanziamento sociale. Dove necessario verranno anche applicati anche i separatori in plexiglas.

Se il quadro sanitario e normativo non subirà variazioni, dal 13 giugno riapriranno altre biblioteche rionali per tornare a pieno regime dal 29 giugno. Tuttavia anche a partire da quest’ultima data gli ingressi saranno contingentati ed effettuati sempre su prenotazione.

 

In breve

Comunali, anche l’Anpi contro Bernardo: «Non date il voto ai fascisti»

Le critiche al candidato del centrodestra per Milano, Luca Bernardo, si sono ormai trasformate in una pioggia torrenziale. Nelle...